Home » Tag Archivi: strutture ricettive

Tag Archivi: strutture ricettive

Maltempo, torna l’incubo alluvione

Resta critica la situazione a Rodi Garganico dove nel pomeriggio una bomba d’acqua, ben 159 i millimetri di accumulo, accompagnata da una violenta grandinata e da forti raffiche di vento hanno messo in ginocchio il territorio comunale e di gran parte del Gargano nord. Le criticità principali si registrano nella frazione di Lido del Sole dove sono allagati scantinati e ...

Leggi Articolo »

Gargano e Daunia, è in moto il progetto di promozione della provincia di Foggia

Parte da Foggia il nuovo progetto di GARGANO e DAUNIA: promuovere e sviluppare le potenzialità del territorio con metodi innovativi in grado di accrescere la competitività sul mercato, potendo contare sui punti di forza ovvero le bellezze naturali, artistiche e ed enogastronomiche. E’ quanto emerso nell’incontro tra marketing manager e operatori per spiegare come raggiungere questo ambizioso risultato: la creazione ...

Leggi Articolo »

Gargano e Daunia, un brand per il territorio

È promossa da Gargano e Daunia l’iniziativa gratuita che si svolgerà nella Sala Rosa del Palazzetto dell’Arte a Foggia il 22 maggio, con inizio alle ore 16,30. “Quale brand territoriale per la provincia di Foggia?” è il tema dell’incontro che mira a realizzare una rete che allacci aziende, albergatori e strutture turistiche della provincia di Foggia con un unico obiettivo: ...

Leggi Articolo »

Top ten del turismo in Capitanata: Vieste regina, Rodi sorprende

Nella classifica delle località della Capitanata con il maggior numero di presenze turistiche, elaborata dalla Regione Puglia nel Report Movimento Turistico Annuale relativo agli ultimi flussi turistici disponibili (2016) Vieste si conferma regina incontrastata con circa 2 milioni di visitatori. Seguono Peschici e San Giovanni Rotondo mentre Rodi Garganico si piazza al quarto posto surclassando mete più blasonate quali Manfredonia, ...

Leggi Articolo »

Legambiente: troppo cemento su metà delle coste pugliesi

Oltre la metà dei paesaggi costieri pugliesi, dal Gargano al Salento, hanno perso la loro naturale conformazione trasformata ora dalla presenza di case, ville di lusso, porti, o strutture ricettive. Processi di profonda metamorfosi tutt’ora in corso nonostante l’introduzione delle norme di tutela. Col risultato che oltre la metà dei litorali di Puglia, così come accade con la stessa portata ...

Leggi Articolo »
error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici