Home » Tag Archivi: rogo Peschici

Tag Archivi: rogo Peschici

Rogo Peschici: una medaglia per la popolazione

Va avanti la procedura che porterà al conferimento di una onorificenza al merito civile alla città di Peschici per la collaborazione offerta dalla popolazione durante l’incendio del 24 luglio 2007: le fiamme, divampate nei boschi arrivarono a lambire centri turistici e spiagge minacciando i villeggianti alcuni dei quali furono salvati via mare dai pescatori. Il Ministero dell’Interno ha aperto una ...

Leggi Articolo »

Incendio di Peschici: chiesta archiviazione

Archiviazione per insussistenza di elementi sufficienti a sostenere l’accusa in giudizio. Con questa motivazione la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Lucera ha chiesto l’archiviazione dell’inchiesta sull’incendio divampato lo scoso 24 luglio a Peschici in cui persero la vita tre persone. Le vittime, tutte peschiciane, furono un venditore ambulante colpito da un malore mentre cercava di salvare la sua ...

Leggi Articolo »

Incendi Gargano, Mauro: “Vendola chieda scusa”

Il Vicepresidente del Parlamento europeo, Mario Mauro, risponde prontamente alla debole autodifesa del Presidente della Regione Puglia, Vendola, sul mancato stanziamento del Fondo di solidarietà dell’Unione europea per gli incendi – “La verità sugli incendi è scritta nella lettera che il Direttore Generale per le Politiche Regionali, Dirk Ahner ha fatto recapitare a Guido Bertolaso e alla presidenza del Consiglio” ...

Leggi Articolo »

Rogo Peschici: risarcimenti persi per una pratica sbagliata

Certo che ricostruiranno ma lo faranno probabilmente a loro spese; ma tra i lavori che eseguiranno da queste parti prevederanno sicuramente anche un monumento alla beffa, al danno mai risarcito per il rogo dell’estate scorsa, tre morti e 50 milioni di distruzione, famiglie evacuate e strutture distrutte. L’Ue non darà un solo centesimo. Tutta colpa di una pratica sbagliata, di ...

Leggi Articolo »

IN PUGLIA ANCORA FOCOLAI, MA SITUAZIONE SOTTO CONTROLLO

Sul Gargano tra Peschici e Vieste resistono ancora alcuni focolai che però non preoccupano Protezione civile e Corpo forestale dello Stato, che controllano la situazione anche con mezzi aerei. Il rogo di ieri sarebbe quasi un ricordo se non fosse che lungo i 25 chilometri che separano i due comuni lo scenario è di cenere e distruzione. Sulle cause dell’incendio ...

Leggi Articolo »
error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici