Home » Tag Archivi: riesumazione (pagina 5)

Tag Archivi: riesumazione

Riesumazione San Pio, Giunta provinciale solidale con D’Ambrosio

‘Sostegno sincero e sentito ad una guida religiosa e morale di straordinarie virtù e competenze come monsignor Domenico D’Ambrosio. Siamo certi che sarà fatta luce su tutta la vicenda e che verrà reso merito alle scelte compiute da Monsignor Domenico D’Ambrosio,Carlos Maria Laborde e Francesco Colacelli’. Si aprono così le dichiarazioni di solidarietà che il presidente della Provincia di Foggia, ...

Leggi Articolo »

Il medievista Franco Cardini ribadisce la legittimità dell’esumazione di Padre Pio

È scoppiata, in questi giorni, la polemica per la riesumazione della salma di Padre Pio a San Giovanni Rotondo: un rito che può sembrare ad alcuni «macabro» e «necrofilo». Ciò che invece bisogna sapere della tradizione cristiana. Il concetto della Chiesa come «comunione dei santi», e la visione della morte, vinta da Cristo risorto. La pratica devozionale è stata oggi ...

Leggi Articolo »

La querelle San Pio arriva in tribunale

Era il 12 agosto del 1923 quando Padre Pio lasciò scritto nel testamento queste sue volontà: “esprimo mio desiderio, ove i miei superiori non si oppongano, che le mie ossa vengano conservate in un cantuccio di questa terra”. Un desiderio raccolto dall’associazione Pro Padre Pio e da numerosissimi fedeli che si oppongono all’esposizione della salma del Santo. Un’opposizione dura e ...

Leggi Articolo »

Riesumazione Padre Pio, il giudice si riserva

Il giudice Giuseppe Placentino si è riservato di accettare o meno il ricorso inoltrato dall’Associazione “Pro Padre Pio, l’uomo della Sofferenza”, rappresentata dall’avvocato Francesco Traversi di Torino, presidente della stessa associazione, che aveva presentato istanza di sequestro preventivo della cripta nella quale è custodita la tomba. Secondo Traversi, la riesumazione del santo è un atto di vilipendio del corpo e ...

Leggi Articolo »
error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici