Home » Tag: legambiente

Tag Archivi: legambiente

Legambiente premierà Rodi Garganico e Mattinata

Non si conoscono ancora i dati e le risultanze, ma pare che quest’anno Legambiente abbia scelto due sole località del Gargano per posare le sue attenzioni in termini di qualità dell’acqua e servizi: si tratterebbe di Rodi Garganico beneficiata anche delle quattro vele e di Mattinata. Oggi se ne saprà di più e si conosceranno anche le motivazioni. Del gruppo ...

Leggi Articolo »

Prima liberazione di tartarughe marine del 2008

Domani alle 11:30, Legambiente, che gestisce il Centro di Recupero tartarughe marine (CRTM) di Manfredonia, attivo presso l’Oasi Lago Salso, libererà quattro esemplari di tartarughe marine (Caretta caretta). Si tratta del primo rilascio di Tartarughe Marine da parte del CRTM di Manfredonia per il 2008. La liberazione sarà effettuata al largo di Manfredonia. Per partecipare all’evento l’appuntamento è presso “Cala ...

Leggi Articolo »

Nontiscordardimé: operazione scuole pulite

Torna, anche quest’anno con la decima edizione e per il secondo anno si realizza in collaborazione con il Ministero della Pubblica Istruzione e con il Patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, Nontiscordardimé – Operazione scuole pulite, giornata nazionale di volontariato dedicata alla qualità e alla vivibilità degli edifici scolastici. La giornata sarà l’occasione per ...

Leggi Articolo »

Il commissariamento del Parco del Gargano ad una svolta?

Si “chiacchiera” ancora sul futuro del Parco Nazionale del Gargano e sul suo presidente, l’esponente di Alleanza Nazionale e candidato sindaco della destra a Manfredonia, l’avvocato Giandiego Gatta. Nei giorni scorsi, presso l’Oasi Lago Salso, una manifestazione a fini naturalistici ha avuto un risvolto “piccante” dal punto di vista giornalistico. Durante una pausa dei lavori, un esponente del Ministero dell’Ambiente, ...

Leggi Articolo »

Gargano 2007: l’anno da dimenticare

Il Gargano ha conosciuto, nel 2007, il momento più nero degli ultimi dieci anni. Devastato dagli incendi boschivi, dilavato dalle piogge battenti, vittima anche di una recrudescenza dei fenomeni criminali legati alla mafia garganica. Un’emergenza figlia anche delle carenze di un Parco Nazionale ostaggio della politica e incapace di condurre a termine i processi necessari a dotare il Parco stesso ...

Leggi Articolo »
error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici