Home » Tag: Filippo Fiorentino

Tag Archivi: Filippo Fiorentino

Vico del Gargano, uniti dal richiamo del dialetto

Quello che non è riuscito alla politica, agli uomini come Filippo Fiorentino e alla sua idea di “Città Gargano”; dove i comuni sarebbero diventati quartieri di una forte identità culturale, quello che ancora oggi non è riuscito al Parco Nazionale del Gargano, con le sue mille anime sparse e spesso in conflitto, è riuscito ai poeti del dialetto e alla ...

Leggi Articolo »

Il Gargano premia le sue eccellenze

Il Rotary Club Gargano e l’Istituto di Istruzione Superiore “Mauro del Giudice” di Rodi Garganico presentano “Il Gargano premia le sue eccellenze”, cerimonia in cui saranno premiati tutti i “ragazzi 100 e lode”, alunni garganici che si sono distinti nell’anno scolastico 2015/2016 per i loro brillanti risultati. Alla manifestazione, allietata dall’esibizione della Prof.ssa Rosa Ricciotti, cantante lirica e docente presso ...

Leggi Articolo »

«Luce perfetta» di Marcello Fois vince il Premio Cassieri 2016

Il Comune di Rodi Garganico ha organizzato la terza edizione del Premio letterario per la narrativa “Rodi Garganico – Giuseppe Cassieri” con il Patrocinio della Regione Puglia, della Provincia di Foggia, del Parco Nazionale del Gargano. L’evento, che si terrà stasera 21 maggio 2016 dalle ore 18 presso l’Auditorium “Filippo Fiorentino” dell’Istituto di Istruzione Superiore “Mauro del Giudice”, si aprirà ...

Leggi Articolo »

Vico del Gargano. Congresso PD, alla Crozza

Ho trascorso il fine settimana fra le novità (poche) intorno al rapimento e l’uccisione di Aldo Moro e le delizie (lunghissime) del Venerdì Santo, in chiesa Madre. Mi è servito per abbordare una decina di tesserati alla sezione PD di Vico del Gargano per capire se, intorno alla celebrazione del Congresso cittadino, sistematicamente rinviato di stagione in stagione, si fosse ...

Leggi Articolo »

Scomparso il Maestro Domenico Sangillo

Per tutti semplicemente Mimì, era nato a Rodi Garganico il 29 gennaio 1922  Trasferitosi giovanissimo a Roma nel 1939, dove affina la sua vocazione per la pittura, seguendo nella ricerca pittorica Carlo Siviero, direttore dell’Accademia Nazionale di San Luca. Nella capitale partecipa da protagonista al dibattito culturale dei salotti, frequentando i maggiori artisti contemporanei e ispirandosi a pittori del calibro di ...

Leggi Articolo »
error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!