Home » Tag Archivi: don Antonio de Padova

Tag Archivi: don Antonio de Padova

Appuntamenti liturgici dal 17 al 23 giugno 2019

Il giorno di Pentecoste Gesù comunica se stesso ai discepoli per mezzo dell’effusione dello Spirito Santo. La piena rivelazione di Dio come Padre, Figlio e Spirito Santo si ha nel mistero della Pasqua, quando Gesù dona la vita per amore dei suoi discepoli. Bisognava che questi sperimentassero innanzitutto il supremo dono dell’amore compiuto da Gesù per comprendere la realtà di ...

Leggi Articolo »

Nuovi incarichi nella diocesi di Manfredonia – Vieste – San Giovanni Rotondo

L’Arcivescovo di Manfredonia – Vieste – San Giovanni Rotondo, p. Franco Moscone ha nominato: Parroco della Parrocchia San Pio da Pietrelcina in Manfredonia il Sacerdote don Davide LONGO. Amministratore Parrocchiale della Parrocchia San Nicola di Myra e Santa Maria della Libera in Rodi Garganico il Sacerdote don Fabio CLEMENTE; della Parrocchia Sant’Antonio da Padova in Peschici il Sacerdote don Antonio ...

Leggi Articolo »

Appuntamenti liturgici dal 10 al 16 giugno 2019

Lo Spirito Santo è lo Spirito di Cristo ed è la Persona divina che diffonde nel mondo la possibilità di imitare Cristo, dando Cristo al mondo e facendolo vivere in noi. Nell’insegnamento e nell’opera di Cristo, nulla è più essenziale del perdono. Egli ha proclamato il regno futuro del Padre come regno dell’amore misericordioso. Sulla croce, col suo sacrificio perfetto, ...

Leggi Articolo »

«Bullismo e Cyberbullismo», parliamone… tornerà il sereno!

In una Società in continuo divenire, la Scuola resta uno strumento didattico di forte valenza solo se pensata per favorire lo “Star bene” degli alunni: “Scuola” intesa come comunità di apprendimento che assicuri il più possibile serenità, gioia di esserci e di viverci… inclusività vera! Il tema “Bullismo e Cyberbullismo” ben si presta al raggiungimento di tale obiettivo. Finalizzato a ...

Leggi Articolo »

Appuntamenti liturgici dal 3 al 9 giugno 2019

La morte di Gesù ha costituito uno scandalo per i suoi discepoli, perché essi si erano plasmati un Cristo senza croce. Ma Gesù di Nazaret è il Messia; e non esiste altro Messia che il crocifisso e il glorificato. È attraverso la catechesi del Signore, risuscitato, che i discepoli capiscono che il Messia doveva soffrire e risuscitare dai morti. Era ...

Leggi Articolo »
error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici