Home » Tag Archivi: domiciliari (pagina 9)

Tag Archivi: domiciliari

Stalking: arrestato 42enne

Prima ruba una cintura da marocchino e poi, con la stessa, tenta di aggredire i carabinieri. E’ accaduto a Rodi Garganico, dove i militari hanno arrestato R. L. C., pregiudicato agli arresti domiciliari. Ora l’uomo è accusato di evasione, minaccia, resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale, rapina impropria e stalking. Ieri il 42enne, è fuggito dalla sua abitazione, ha rapinato ...

Leggi Articolo »

Arrestata 86enne per tentativo di incendio

Una 86enne e’ stata arrestata (ora ai domiciliari) dai carabinieri a Rodi Garganico (Fg) con l’accusa di danneggiamento a seguito di incendio. Il tentativo di incendio della 86enne avrebbe colpito l’abitazione di una 61enne del luogo, accusata dalla donna di averle rubato, tempo fa, delle pellicce. Strano a dirsi ma vero: la 86enne sarebbe stata sorpresa dai militari della locale ...

Leggi Articolo »

Comunità Montana del Gargano, chiesti 4 anni per Pinto e Maratea

Chiesti 4 anni di reclusione a testa per Nicola Pinto, 62 anni di Rodi, esponente dello Sdi, presidente della Comunità montana del Gargano e Giuseppe Maratea, 71 anni di Vico, indipendente, assessore dell’ente. Sono accusati di concussione ai danni di un imprenditore abruzzese, Gino Verrocchi, dal quale avrebbero preteso e incassato 20mila euro per non bloccare il progetto di cablaggio ...

Leggi Articolo »

Concussione, rimessi in libertà Pinto e Maratea

Sono stati rimessi in libertà Nicola Pinto e Giuseppe Maratea, il presidente e l’assessore alla cultura della Comunità Montana del Gargano, agli arresti domiciliari dal gennaio del 2008 perchè accusati di aver ottenuto 20 mila euro, da un professionista, per realizzare una rete internet wireless sul promontorio garganico. Lo ha deciso il tribunale di Foggia che ha accolto le richieste ...

Leggi Articolo »

Per i vecchi vertici del Parco truffa e falso

La Procura di Foggia chiederà il rinvio a giudizio per l’ex presidente del Parco Nazionale del Gargano, Matteo Fusilli, l’ex direttore Matteo Rinaldi, Antonietta Amoruso un tecnico dirigente dello stesso ente e Mario Scaramella, ex consulente della Commissione Mitrokhin. I quattro sono accusati di concorso in truffa ai danni dello Stato e falsità materiale ideologica in atti pubblici. L’inchiesta riguarda ...

Leggi Articolo »
error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici