Home » Tag: Corte Costituzionale

Tag Archivi: Corte Costituzionale

#NoTriv: riparte la mobilitazione dei Comuni

I Comuni pugliesi che si af­facciano sul mare Adriatico, già schieratisi in passato contro le at­tività di prospezione prima e ri­cerca di idrocarburi sui fondali marini poi, si stanno riorganiz­zando in vista dell’udienza della Corte costituzionale sull’ammis­sibilità dei referendum. Il sindaco di Manfredonia sta consultando i suoi colleghi di Polignano, Tre­miti e Otranto, per scendere in piazza già sabato. E ...

Leggi Articolo »

Trivellazioni alle Tremiti, il grande inganno del Governo

Sulle trivellazioni petrolifere la Regione Puglia difenda la propria dignità e il proprio ruolo Il nuovo anno ha portato in dono ai pugliesi un nuovo permesso di ricerca petrolifera: quello noto convenzionalmente come B.R274.EL, rilasciato alla Petroceltic Italia srl al largo delle coste del Gargano, per la durata di sei anni, che si aggiunge agli altri undici già rilasciati a ...

Leggi Articolo »

Loizzo: «Trivellare le Tremiti è autolesionismo»

“Sulla stampa è passato il messaggio che cinque referendum sono stati cancellati ed è rimasto uno solo: non è così, tre dei quesiti superati sono un successo delle Regioni”. Va controcorrente il presidente del Consiglio pugliese, Mario Loizzo, nel giudizio sulla scrematura delle proposte referendarie in materia di trivellazioni operata dalla Corte di Cassazione, dopo l’emendamento governativo di fine dicembre alla ...

Leggi Articolo »

Trivelle: Emiliano, conflitto attribuzione

Trivellare il nostro mare è una vergogna ed una follia. Trivellare al largo delle Tremiti o di Pantelleria, o nel Golfo di Taranto, poi, griderebbe vendetta se la notizia di oggi fosse confermata dal Governo. Non può essere che la volontà di ben dieci Regioni di tutelare il loro mare sia sbeffeggiata. A dichiararlo il presidente della Regione Puglia Michele ...

Leggi Articolo »

Cassazione ammette referendum su trivellazioni in mare

Matteo Renzi non riesce a evitare il referendum sul petrolio perché almeno il quesito sulle estrazioni in mare ha motivo di svolgersi. Lo stabilisce l’ordinanza che la Cassazione ha adottato alla luce delle modifiche volute dal Governo e approvate dal Parlamento nella legge di stabilità prima della pausa natalizia. “È un ulteriore passo in avanti – dichiara Enzo Di Salvatore, ...

Leggi Articolo »
error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici