Home » Tag: arrestato

Tag Archivi: arrestato

Arresto Pinto, preoccupazione dall’Udc

All’accusa della procura di Foggia mossa nei confronti del presidente della Comunità Montana, Nicola Pinto, e dell’assessore alla cultura, Giuseppe Maratea, fanno seguito le prime reazioni politiche. A parlare è il capogruppo Udc alla Provincia, Bruno Longo, che marchia la faccenda come “preoccupante” e, pur restando in una posizione da lui stesso definita “garantista”, non nega lo strascico di perplessità ...

Leggi Articolo »

Michele Curtotti, legale di Nicola Pinto: “Il mio assistito è estraneo al fatto”

“Il mio assistito ha chiesto di essere ascoltato ma la procura non lo ha fatto”. Così parla l’avvocato Michele Curtotti, difensore di Nicola Pinto, presidente della comunità montana del Gargano, accusato assieme all’assessore alla cultura, Giuseppe Maratea, di concussione continuata. “Il mio assistito – continua l’avvocato – ha depositato una memoria per l’esigenza di far ascoltare la nostra voce”. “Pinto ...

Leggi Articolo »

Gargano – «Tangente da 20mila euro»

Arrestati e chiusi ai “domiciliari” – con l’accusa di concussione nei confronti di un ingegnere per il progetto di una rete wireless – il presidente della Comunità montana e l’assessore alla Cultura È accusato di aver chiesto una tangente da 20 mila euro da consegnare in tre rate, Nicola Pinto, presidente della Comunità montana del Gargano, arrestato e posto ai ...

Leggi Articolo »

Tangenti alla Comunità Montana del Gargano: manette per Pinto e Maratea

Una maxi tangente da 20 mila euro per far passare a finanziamento un progetto di installazione della rete WireLess sul Gargano. Concussione continuata. E’ questa la pesante accusa che pende su Nicola Pinto presidente della Comunità Montana del Gargano e Giuseppe Maratea assessore alla cultura dello stesso ente, entrambi agli arresti domiciliari. All’epoca dei fatti un imprenditore abruzzese Gino Verrocchi ...

Leggi Articolo »

Concussione, arresto per Presidente ed assessore della Comunità montana del Gargano

Nicola Pinto, presidente della Comunità montana del Gargano, e Peppino Maratea, assessore alla cultura dello stesso ente, sono stati raggiunti questa mattina da un ordinanza di custodia cautelare emessa dai pm della Procura di Foggia, Giuseppe Gatti ed Enrico Infante. Ai due, accusati a vario titolo di concussione, sono stati concessi gli arresti domiciliari.

Leggi Articolo »
error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici