Politica

Gheddafi e Assad, criminali?

Chi va controcorrente passa per pazzo e come tale è isolato dalla società, da quella società ipocrita e voltagabbana! Io sono uno di quei pazzi, che da oltre cinquant’anni faccio da bastian contrario e col tempo i fatti mi danno sempre ragione! Mu’Ammar Gheddafi e Bashar al Assad, definiti dagli occidentali criminali per antonomasia, li considero gentiluomini, generosi e soprattutto ...

Leggi Articolo »

#NoTriv, Emiliano: «Sbagliata e ingiusta la posizione del PD»

“Mi corre l’obbligo di rispondere con fraterna sincerità al comunicato dei due vice segretari del Partito Democratico sulla vicenda referendaria. I primi a voler evitare il referendum sulle trivellazioni petrolifere in Adriatico e nello Ionio sono stati i presidenti delle regioni referendarie che delegarono il sottoscritto e il presidente della Basilicata Pittella a chiedere al governo, nella persona del sottosegretario ...

Leggi Articolo »

Trivelle: Pd Puglia si dissocia da astensionismo Renzi

“Invitiamo cittadini a votare per il sì e diciamo stop trivelle”  Il Pd pugliese si dissocia “dalla posizione astensionista del segretario nazionale” del Partito democratico, il premier Matteo Renzi, sul referendum in programma il prossimo 17 aprile sulla durata delle concessioni per le trivellazioni petrolifere, e “ribadisce il proprio stop alle trivelle invitando i cittadini a votare sì”. Lo sottolinea ...

Leggi Articolo »

Stragi a Charlie Hebdo e al Bataclàn: bandiera sionista?

Apprendo da testate non prezzolate l’arresto a Parigi di Hicam Hamza, giornalista francese indipendente, per aver postato una foto ripresa all’interno del teatro Bataclàn pochi minuti dopo la strage, che evidenzia i corpi straziati delle povere vittime. L’accusa è di “violazione del segreto istruttorio e diffusioni d’immagini gravemente lesive della dignità umana.” ”La verità è che la foto non è ...

Leggi Articolo »

Elezioni, M5s ai Comuni: «Sorteggiate gli scrutatori tra i disoccupati»

Il M5S Puglia ha inviato un’istanza tramite posta certificata ai 258 comuni pugliesi, nella quale chiede di pubblicare un avviso pubblico affinché gli scrutatori, per le prossime consultazioni, sia referendarie che elettorali, siano sorteggiati per i 2/3 tra disoccupati, inoccupati e studenti e per 1/3 tra tutti gli altri iscritti all’albo preposto. I comuni, infatti, hanno la facoltà di nominare ...

Leggi Articolo »
error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici