Politica

Politiche 2018: i risultati a Rodi Garganico

Si sono chiusi alle prime luci dell’alba i seggi elettorali insediati nella quattro sezioni cittadine di Rodi Garganico, con un risultato in linea con quelli regionali e nazionali. Rispetto alla passata tornale elettorale del 2013, dallo spoglio delle schede emerge una buona affermazione del Movimento Cinque Stelle che supera da solo il 30% dei voti – primo forza politica cittadina che ...

Leggi Articolo »

Elezioni, insediati i 4.026 seggi della Puglia

Si sono insediati questo pomeriggio in Puglia i 4.026 seggi dove voteranno domani, dalle ore 7 alle 23, circa tre milioni e 300mila elettori (22.174 per la prima volta) per scegliere i propri rappresentanti in Parlamento. Le prefetture comunicheranno l’affluenza alle urne in tre momenti: alle 12, alle 19, e alle 23,30 quando si avrà l’affluenza definitiva dei votanti alla ...

Leggi Articolo »

Elezioni generali, inutili?

È opinione diffusa che le imminenti elezioni generali potrebbero essere una semplice formalità a scadenza senza produrre nulla: nessuna maggioranza chiara. Tutti, da destra, centro e sinistra, sostengono a gran voce che questa è la peggiore campagna elettorale della storia democratica del paese, colpa della peggiore legge elettorale che produrrà la peggiore ingovernabilità. Conseguenza peggiore, tornare a votare prossimamente, il ...

Leggi Articolo »

Elezioni 2018: i candidati di Liberi e Uguali a Vico del Gargano

Martedì 20 febbraio, alle ore 19:00, presso L’Auditorium Comunale di Vico del Gargano, il comitato locale aprirà la campagna elettorale per le elezioni politiche con un incontro pubblico. Saranno presenti dirigenti provinciali e regionali. Dopo i saluti di Tommaso Pio dell’Aquila, membro dell’assemblea nazionale costituente di Liberi e Uguali interverranno i candidati al Parlamento Gianna Fratta, Gianluca Ruotolo e Marilena ...

Leggi Articolo »

Vico del Gargano, la regola del «Last minute»

Dopo un colpevole silenzio durato sei lunghi anni, durante il quale si sono avvertiti solo rumori di forchetta e qualche muso sporco di sugo municipale, improvvisamente il paese dell’amore si sveglia con una grossa patologia dell’ultimo minuto: l’annuncite. Una grave malattia che sboccia puntualmente alla vigilia della campagna elettorale per il rinnovo dell’amministrazione comunale. Malattia fortemente infettiva e con gravi ...

Leggi Articolo »
error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici