Politica

Elezioni regionali; viabilità e trasporti; Aeroporto Gino Lisa. Leggiamo bene le carte

La imminente campagna elettorale per il nuovo Governatore di Puglia e il rinnovo del Consiglio Regionale, rovescerà nelle nostre piazze un mare magnum di nuove e vecchie polemiche, promesse fatte e non mantenute, traguardi a vista e quelli scomparsi all’orizzonte, facce nuove e tante facce conosciute. In questa inevitabile tracimazione di racconti occorre saper separare i coriandoli dai fatti, gli ...

Leggi Articolo »

Quattro subentri in Consiglio provinciale, c’è anche Maria Voto

II Presidente della Pro­vincia di Foggia Nicola Gatta ha convocato il Consiglio pro­vinciale per le ore 11.30 del prossimo 5 agosto, in seduta di prima convocazione, e per le ore 12.30 del giorno successivo in seduta di seconda con­vocazione per trattare, tra l’altro, la sur­roga dei Consiglieri provin­ciali Ursitti Raimondo, La Tor­re Francesco Paolo, Marasco Augusto Umberto e Stornelli Antonio. ...

Leggi Articolo »

Nuova Europa, si lavora per l’opposizione

Giovanni Prezzolini, giornalista, scrittore, collaboratore de “La Voce”, insegnante alla Columbia University, fra le tante provocazioni uscite dalla sua penna pungente ve ne fu una che provocò un vivace dibattito: l’idea originale di dare in affitto ai vari paesi europei il governo d’Italia. Oggi, se i toni e gli argomenti del nuovo arcangelo Salvini resteranno: burocrati, letterina da Bruxelles, spread, ...

Leggi Articolo »

Europee 2019, i risultati a Rodi Garganico

È terminato nella notte lo spoglio delle elezioni Europee 2019. Sulla scia del risultato registrato a livello nazionale, anche a Rodi Garganico il primo partito è la Lega di Matteo Salvini con 328 voti e il 29,31% di preferenze, 33 voti in meno per il PD che si attesta al 26,36%. Terzo il Movimento 5 Stelle con 261 voti pari ...

Leggi Articolo »

I dazi doganali di Trump colpiscono il Sud Italia

America e Russia non hanno mai visto di buon occhio l’Europa e la sua economia. La guerra dei dazi, dichiarata dal Presidente degli Stati Uniti d’America Donald Trump contro l’Europa, rischia di sparare nel mucchio, senza distinzioni, per il solo gusto di colpire Bruxelles alla vigilia di una importante e decisiva tornata elettorale. Gli inglesi, cuginetti di Trump, si sono ...

Leggi Articolo »
error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici