Cultura

Bovino: esposizione stele daunia e presentazione guida turistica

Sarà esposta temporaneamente a Bovino, al Museo civico, la preziosa stele daunia del VII-VI secolo A.C. acquistata a un’asta di Londra dalla Fondazione Apulia Felix l’anno scorso, grazie a una raccolta popolare di fondi, e tornata a far parte del patrimonio archeologico pubblico italiano. L’episodio, che interessò molto la stampa anche nazionale, costituisce un esempio prezioso di collaborazione fra istituzioni ...

Leggi Articolo »

La Provincia di Foggia sostiene l’integrazione scolatica

Avviati, anche per questo anno scolastico, gli interventi a favore di alunni in difficoltà, affinché l’integrazione all’interno degli istituti scolastici sia passo fondamentale per la costruzione della società di domani. L’integrazione scolastica per la Provincia di Foggia continua ad essere un servizio di basilare importanza. Un intervento di sostegno, finalizzato a rendere l’alunno in difficoltà psico-fisiche perfettamente integrato nel contesto ...

Leggi Articolo »

Un racconto lungo un secolo

Agnello Biscotti, collega di teatro, ha scritto un libro su Vico del Gargano, sui fatti che l’hanno attraversato dal 1850 al 1960, sulla sua gente, le classi sociali, le condizioni di vita, sulle loro abitudini, le piccole e grandi storie: il Brigantaggio, le due Guerre Mondiali, la ricostruzione, gli anni dell’emigrazione, spingendosi sino alla nostra generazione, dai giuochi da strada ...

Leggi Articolo »

La Regione sostiene i giovani laureati pugliesi

Il Progetto “PASS LAUREATI – Voucher per la formazione post-universitaria”, in coerenza con la Strategia “Europa 2020”, con gli obiettivi della SMArt SPEcIALIZAtION StrAtEGY della Regione Puglia e con le KETs (tecnologie chiavi Abilitanti), mira a favorire e sostenere il diritto all’Alta Formazione, facilitando le scelte individuali di soggetti meritevoli attraverso l’erogazione di voucher finalizzati alla frequenza di Master Universitari ...

Leggi Articolo »

Prospettive inattese al «28 mm Studio»

La mostra fotografica di Pasquale D’Apolito sul Venerdì Santo di Vico del Gargano  Ci sono due mani incrociate dietro una schiena. Una stringe dentro di sé l’altra che invece è abbandonata a se stessa. Sono rocce scavate dalle radici di un albero, penso. Sono radici che s’intrecciano tra la terra e il cielo. Sono la radice di ogni radice, queste ...

Leggi Articolo »
error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici