Cronaca

Incendio in appartamento a S. Giovanni Rotondo: muore 26enne disabile

«Appare sempre più necessario avere a San Giovanni Rotondo un distaccamento permanente dei Vigili del Fuoco per un più tempestivo intervento in caso di emergenza, tenendo conto la conformazione urbanistica del nostro centro storico, fatto di vicoli e strade, non facilmente accessibili, che richiedono prontezza d’intervento e mezzi adeguati», lo sottolinea il sindaco Costanzo Cascavilla dopo il tragico incendio in ...

Leggi Articolo »

Abbattimento immobili abusivi nel Parco del Gargano

In esecuzione del protocollo di intesta tra la Procura della Repubblica di Foggia e l’Ente Parco Nazionale del Gargano, prosegue il programma di abbattimenti degli immobili abusivi ricadenti all’interno della perimetrazione del Parco Nazionale del Gargano, area vincolata di particolare importanza sotto il profilo naturalistico ed ambientale. In particolare, in ottemperanza all’ordine di demolizione e di rimessione in pristino dello ...

Leggi Articolo »

Casa Sollievo della Sofferenza: infermiere violenta paziente

Un infermiere in servizio nell’ospedale Casa Sollievo della Sofferenza a San Giovanni Rotondo è stato arrestato e posto ai domiciliari con l’accusa di violenza sessuale aggravata nei confronti di una paziente della stessa struttura sanitaria. L’uomo, le cui generalità non sono state rese note per tutelare la vittima, è stato sospeso dal lavoro e nei suoi confronti è in atto ...

Leggi Articolo »

Lesina, ritrovato morto il pescatore disperso

Risultava disperso da ieri pomeriggio, nel lago di Lesina, un pescatore di circa 70 anni, originario di Ferrara. Era uscito nella mattinata di ieri per una battuta di pesca nel lago, ma non è più rientrato. Per tutta la notte le ricerche sono state condotte dai sommozzatori dei vigili del fuoco, giunti da Bari, e dal nucleo speleo-alpino-fluviale di Foggia. ...

Leggi Articolo »

Pescatore disperso nel lago di Lesina, ricerche in corso

Un pescatore, andato a pescare nel lago di Lesina non è rientrato a casa, facendo scattare l’allarme: l’uomo era uscito per una battuta di pesca in una zona dove soffiava vento forte. Non vendendolo rientrare, in serata familiari ed amici hanno dato l’allarme: sul posto i carabinieri ed i sommozzatori dei Vigili del Fuoco unitamente al Nucleo SA – Soccorso ...

Leggi Articolo »
error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici