Cronaca

Gli albergatori con il fiato sospeso. Corsa contro il tempo per «salvare» agosto, ma i turisti prima di spostarsi pretendono nei villaggi i piani antincendio. E le banche varano misure di salvataggio: «Pronti ad applicarle se ce lo chiedono». Disdette «nella media», si lavora anche di notte per rimettere in sesto le strutture.

Gli albergatori di Peschici lavorano anche di notte per rimettere in sesto le strutture danneggiate dall’incendio del 24 luglio. I turisti sembrano apprezzare, lo sforzo viene sottolineato dalle presenze che sono «nella media del periodo» in tutti gli alberghi e nei camping evacuati durante i giorni post-rogo. All’appello mancano l’hotel baia dei Trabucchi e il villaggio di San Nicola (compresi ...

Leggi Articolo »

Rogo, c’è un altro indagato. È il proprietario di un terreno. Visita di Vendola e forse lunedì arriva Berlusconi.

Fuoco, fuocherello, fuochino… L’inchiesta della Procura della Repubblica di Lucera, sul rogo di Vieste, costato la vita come è noto a tre persone e che ha innescato emergenza e inferno sul Gargano va avanti velocemente. E dopo l’iscrizione nel registro degli indagati di un operaio dell’Anas, avvenuta ieri oggi l’indagine registra un altro indagato. Si tratta del titolare di un ...

Leggi Articolo »

Indagato un operaio dell’Anas. Peschici, intanto sale a 3 il numero delle vittime. Morto il commerciante ustionato. Un operaio dell’Anas incastrato dalla testimonianza di un turista. La visita di Rutelli. Primi fondi.

L’avevano detto che avrebbero dato risposte celeri, come del resto richiedeva il caso. Così da ieri il rogo di Peschici ha un primo indagato. Sarebbe un dipendente di una società pubblica di manutenzione delle strade la persona iscritta sul registro dalla Procura della Repubblica di Lucera. UN INDAGATO La conferma arriva dallo stesso procuratore che coordina le indagini, Massimo Lucianetti. ...

Leggi Articolo »

Peschici – Due gli indagati ma non sono i piromani.

Ieri la procura di Lucera aveva gia iscritto come indagato un dipendente dell’Anas che, secondo la denuncia di un turista, non sarebbe intervenuto per spegnere un focolaio di incendio e non avrebbe fatto nulla per dare l’allarme. Così come nel caso del nuovo indagato di cui si appreso oggi, non si tratterebbe dei presunti responsabili dell’incendio (doloso o colposo che ...

Leggi Articolo »

Incendio Peschici – Una persona è indagata per incendio boschivo colposo, omicidio colposo plurimo, lesioni colpose plurime e rifiuto di atti di ufficio.

Una persona è indagata nell’ambito delle indagini sull’incendio di Peschici. I reati ipotizzati a carico della persona indagata, della quale non è stato diffuso il nome ed il ruolo ma che è stata definita “persona nota”, sono quelli di incendio boschivo colposo (423 bis,II comma), omicidio colposo plurimo, lesioni colpose plurime e rifiuto di atti di ufficio. Nello stesso fascicolo, ...

Leggi Articolo »
error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici