Cronaca

Peschici, sequestrati 1000 kg marijuana

Un carico di circa mille chilogrammi di marijuana è stato sequestrato dalla Polizia in una villa in costruzione a Peschici. Il proprietario dell’immobile, di 21 anni, con piccoli precedenti penali e ritenuto vicino ad una famiglia malavitosa del luogo, è stato arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso con persone da identificare. Il ...

Leggi Articolo »

Carpino, condannati a 30 anni gli assassini di Ciuffreda

Due cittadini rumeni di 38 e 22 anni sono stati condannati dal Tribunale di Foggia a 30 anni di reclusione per l’omicidio dell’86enne Ciuffreda Giuseppe  Il delitto risale al 28 febbraio 2016. Quella domenica mattina la figlia del Ciuffreda, dopo aver rinvenuto il corpo esanime del padre all’interno della sua abitazione di Carpino, aveva richiesto l’intervento dei Carabinieri della Compagnia ...

Leggi Articolo »

D’Anelli svela i guai giudiziari di Pinto

Pesanti le accuse e il quadro probatorio a carico del dott. Nicola Pinto per delitti contro la libertà individuale della persona e reati contro la Pubblica Amministrazione  Un passaggio di pochi minuti ma talmente grave da far scatenare un vero e proprio terremoto politico e mediatico. A informare i cittadini delle vicende giudiziarie del dott. Nicola Pinto, è stato il ...

Leggi Articolo »

Traffico di rifiuti in Puglia, «mazzette» a funzionario ARPA

Smaltivano illecitamente rifiuti speciali provenienti dalla Campania nei terreni del Foggiano e, per “ammorbidire” i controlli dell’Arpa avrebbero pagato tangenti ad un funzionario. A fare da intermediari, consegnando personalmente il denaro, sarebbero stati tre politici locali, ex amministratori dei comuni di San Severo e Barletta. L’indagine della Dda di Bari, ribattezzata ‘In Daunia Venenum’, ha portato all’arresto di 14 persone ...

Leggi Articolo »

Cagnano Varano: donna travolta e uccisa da bovino

Una donna di 84 anni di Cagnano Varano è morta dopo essere stata travolta da un manzo nell’azienda agricola del figlio. La donna è morta in nottata all’ospedale Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo dove era stata ricoverata subito dopo l’incidente avvenuto nella mattinata di ieri. Secondo quanto si apprende, la donna si trovava nell’azienda agricola del figlio, ...

Leggi Articolo »
error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici