Comunicati

Casa Sollievo, attivato l’ambulatorio di «Ipovisione e riabilitazione visiva»

Dopo una prima fase di valutazione, ai pazienti verrà prescritto l’ausilio visivo e quindi la riabilitazione, cioè il training per utilizzare al massimo il residuo visivo, gli esercizi per usare l’ausilio e quelli per acquisire nuove strategie per l’autonomia. Si accede tramite impegnativa e prenotazione telefonica.  È stato attivato nell’IRCCS Casa Sollievo della Sofferenza l’ambulatorio di “Ipovisione e riabilitazione visiva”. ...

Leggi Articolo »

Lettera Aperta ai Sindaci della Comunità del Parco Nazionale del Gargano

Egregio Sindaco, siamo Domenico Ottaviano, Felice Piemontese e Domenico Sergio Antonacci, i promotori dell’iniziativa popolare “Un Manifesto per il Parco Nazionale del Gargano” realizzata con lo scopo di portare sul territorio la discussione sul futuro di questo prezioso ente per il nostro territorio. Ci siamo incontrati, con molti di voi, già lo scorso 5 febbraio a Monte Sant’Angelo dove vi abbiamo ...

Leggi Articolo »

UIL: «Prefetto e Provincia convochino riunione urgente su scuole di Capitanata»

“Il caso dell’istituto “Manzoni” di Lucera riaccende i riflettori in maniera drammatica sul tema della messa in sicurezza degli edifici scolastici in Capitanata e in Puglia”. Ad affermarlo sono Gianni Ricci e Juri Galasso, segretario generale Uil e segretario generale FenealUil Foggia. “Già prima dell’inizio dell’anno, la Uil e la Feneal lanciarono il grido d’allarme sullo stato di salute degli ...

Leggi Articolo »

Una rinnovata visione per il Parco Nazionale del Gargano

Parco Nazionale del Gargano: la situazione a 25 anni dalla legge 394 per le aree protette, a 21 anni dal decreto di istituzione del Parco Nazionale del Gargano, dopo 4 Presidenti, 2 commissariamenti e dal 2008 senza un vero Direttore ma solo con facenti funzione. Il Parco Nazionale del Gargano, con un organico di 24/25 dipendenti, è tuttora senza Piano ...

Leggi Articolo »

Parco del Gargano, Cera: «Qualcuno rema contro l’identità territoriale»

In poco più di vent’anni siamo passati dalla contestazione alla convivenza. Alcuni sul Gargano, dopo gli anni della contestazione all’area protetta e ai suoi organi rappresentanti, si appresterebbero a fare da stampella a una presidenza del Parco che le popolazioni garganiche non vogliono. Il Parco in oltre 20 anni non è riuscito a radicarsi: rappresenta un territorio, ma non la ...

Leggi Articolo »
error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici