Comunicati

Cagnano Varano: Schiamazzi, cambia direttivo e cerca collaboratori

Con l’inizio del nuovo anno la nostra associazione ha rinnovato il suo Consiglio Direttivo. Iolanda Carbonelli è stata eletta nuova presidente. Già vicepresidente dell’associazione per due mandati, verrà affiancata da Giuseppe Miucci come vicepresidente e segretario ed Emanuele Sanzone (presidente in uscita). Questo nuovo direttivo marca la volontà dell’Associazione di continuare nei suoi progetti “tradizionali”, come l’omonimo web magazine culturale ...

Leggi Articolo »

Trivellazioni alle Tremiti, il grande inganno del Governo

Sulle trivellazioni petrolifere la Regione Puglia difenda la propria dignità e il proprio ruolo Il nuovo anno ha portato in dono ai pugliesi un nuovo permesso di ricerca petrolifera: quello noto convenzionalmente come B.R274.EL, rilasciato alla Petroceltic Italia srl al largo delle coste del Gargano, per la durata di sei anni, che si aggiunge agli altri undici già rilasciati a ...

Leggi Articolo »

Federalberghi Puglia: «no trivelle alle Isole Tremiti»

“La schizofrenia governativa ci ha regalato un nuovo indicibile atto di sfregio alle bellezze della nostra Puglia. Mentre a Natale era stato accolto l’emendamento anti trivelle nella Legge di Stabilità, con un blitz a San Silvestro sono state autorizzate le ricerche petrolifere al largo delle Isole Tremiti, del golfo di Taranto e di altri incantevoli luoghi della nostra bella Italia. ...

Leggi Articolo »

Loizzo: «Trivellare le Tremiti è autolesionismo»

“Sulla stampa è passato il messaggio che cinque referendum sono stati cancellati ed è rimasto uno solo: non è così, tre dei quesiti superati sono un successo delle Regioni”. Va controcorrente il presidente del Consiglio pugliese, Mario Loizzo, nel giudizio sulla scrematura delle proposte referendarie in materia di trivellazioni operata dalla Corte di Cassazione, dopo l’emendamento governativo di fine dicembre alla ...

Leggi Articolo »
error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici