Attualità

Gargano, operativi i carabinieri «Cacciatori Puglia»

Integrare l’azione dei carabinieri sul territorio e rendere più efficace il controllo delle aree più impervie della regione. E’ questo lo scopo dello Squadrone Carabinieri Eliportato “Cacciatori Puglia”, istituito questa mattina a Vico del Gargano, presso il distaccamento dell’Aeronautica Militare di contrada ‘Jacotenente’. La cerimonia si è svolta alla presenza del ministro della Difesa Elisabetta Trenta, del capo di Stato ...

Leggi Articolo »

Maltempo, la Provincia di Foggia chiede lo stato d’emergenza

La Provincia di Foggia ha richiesto alla Regione Puglia, il riconoscimento dello stato di emergenza relativo agli eventi meteo avversi che si sono verificati il mese scorso in seguito alle straordinarie e copiose piogge torrentizie e grandinate, abbattutosi in particolare nella zona del Gargano Nord, che hanno causato frane e straripamento dei torrenti, arrecando ingenti danni alle infrastrutture pubbliche ed ...

Leggi Articolo »

Appuntamenti liturgici dal 3 al 9 settembre 2018

“Questo popolo mi onora con le labbra, ma il suo cuore è lontano da me”. Nella discussione tra Gesù e i farisei si percepiscono forti tensioni. Oggetto del dibattito è la “religione pura” (Gc 1,27). Gesù pone al centro di essa il cuore dell’uomo e la sua liberazione dal male, mentre i farisei difendono il rituale esteriore della religione venuta ...

Leggi Articolo »

Tutti al bar a guardare la televisione

Erano gli anni ’50 e a Rodi Garganico era arrivata la televisione. Potevano permettersela solo in pochi, oltre ad alcune sedi di partiti politici, che fungevano anche da ritrovi per piccole attività sociali, oltre a locali pubblici come i bar. Ma sto parlando di un tempo in cui un solo bar aveva la televisione, quello del Signor Laidò Vincenzo (Gemi), ...

Leggi Articolo »

Risorge il trabucco di Rodi Garganico

A rendere possibile la ricostruzione di una testimonianza della memoria collettiva e delle pratiche di pesca l’attività sinergia di Parco Nazionale del Gargano, Regione Puglia e Comune di Rodi grazie a cui sono state messe in campo le necessarie risorse e competenze tecniche. I lavori di ripristino avranno un costo complessivo di 50.000 euro, resi disponibili dalla Regione Puglia e ...

Leggi Articolo »
error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici