Ambiente

Torna l’emergenza rifiuti

Uno dei tanti problemi a cui, da anni, non viene trovata una via d’uscita, rimane quello della individuazione della discarica comprensoriale dove i Comuni dell’AtoFg/l (Ambito territoriale ottimale) dovranno conferire i rifiuti solidi urbani. Interessati Apricena, Cagnano Varano, Carpino, Chieuti, Ischitella, Isole Tremiti, Lesina, Peschici, Poggio Imperiale, Rodi Garganico, San Marco in Lamis, Sannicandro Garganico, San Paolo Civitate, Serracapriola, Vico ...

Leggi Articolo »

Si è costituito l’ATO del Gargano

Dopo un lungo e travagliato iter si è finalmente costituito l’Ato (l’Ambito territoriale ottimale) Fg 1 per la gestione del ciclo dei rifiuti sul Gargano. Buon ultimo in Puglia, l’Ato garganico ha visto la sua nascita giovedì scorso 30 ottobre a Manfredonia. Dinanzi al notaio sono riusciti finalmente a riunirsi per la firma i sindaci dei 16 Comuni del bacino ...

Leggi Articolo »

Cia Puglia: per la siccità perso un milione di quintali di olio

La siccità degli ultimi mesi ha prodotto danni alla produzione olivicola pugliese «per cinque milioni di quintali di olive, pari a quasi un milione di quintali di olio»: la stima è del presidente pugliese della Cia, Antonio Barile, che ha chiesto alle istituzioni competenti di dichiarare lo stato di eccezionale calamità atmosferica. Nel telegramma che Barile ha inviato, tra gli ...

Leggi Articolo »

Acqua, l’emergenza continua

“Stiamo combattendo un’emergenza vera”. Nonostante le riduzioni idriche e i “prestiti” di acqua lucana e calabrese, l’assessore regionale Introna conferma la drammatica situazione degli invasi: oltre al Sinni stanno scendendo sotto i livelli minimi anche il Locone e il Pertusillo. Ma, per fortuna, ha cominciato a piovere. Il dipartimento della Protezione civile ha segnalato l’allerta meteo per le regioni meridionali ...

Leggi Articolo »

Arriva il maltempo

Il previsto peggioramento delle condizioni meteorologiche, annunciato ieri, viene oggi confermato dall’analisi degli ultimi modelli previsionali disponibili. A comunicarlo è la protezione civile. Dalla serata odierna, una vasta perturbazione di origine atlantica tenderà ad interessare il bacino Mediterraneo centro-occidentale, favorendo sul nostro Paese una diffusa e marcata fase di maltempo che persisterà per buona parte della settimana. Sarà proprio la ...

Leggi Articolo »
error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici