Ambiente

Pesca sostenibile, in Puglia la MSC illustra le sue iniziative

I temi di valorizzare i prodotti della piccola pesca, della pesca lagunare dell’acquacoltura, dentro il contesto ambientale del Gargano, sono temi di interesse collettivo che riguardano principalmente i consumatori, e saranno al centro di una visita della MSC Marine Stewardship Council il prossimo 23 maggio a Cagnano Varano, alle ore 18.00 presso la sala consiliare. L’iniziativa è promossa dall’Alleanza delle ...

Leggi Articolo »

«Quanto ci erode?»: l’erosione costiera vista da Report

“Stessa spiaggia, stesso mare? A ritrovarla la spiaggia! Lungo gli oltre 8.350 chilometri di costa oggi il fenomeno dell’erosione rischia di far scomparire alcune tra le spiagge più amate dai turisti stranieri e italiani: Eraclea Minoa, in Sicilia, per esempio, e quelle lungo tutta la dorsale adriatica. Secondo i dati del ministero dell’Ambiente l’Italia in cinquant’anni ha perso più di ...

Leggi Articolo »

Rifiuti marini sulle spiagge del Gargano, Legambiente va in Procura

Continua la battaglia di Legambiente contro l’inquinamento causato dalle plastiche, che invadono arenili e fondali del nostro Paese. Nei giorni scorsi, il presidente regionale, Francesco Tarantini, ha incontrato il Procuratore della Repubblica di Foggia, Ludovico Vaccaro, e il Procuratore Aggiunto, Francesca Romana Pirrelli, e ha consegnato loro un esposto/denuncia contro ignoti relativo al fenomeno dei rifiuti marini sulle spiagge del ...

Leggi Articolo »

Ambiente: 78% comuni pugliesi a rischio idrogeologico

Il clima impazzito continua ad avere effetti disastrosi sul territorio e si abbatte su un territorio fragile, dove 232 comuni su 258 (78%) sono a rischio idrogeologico con diversa pericolosità idraulica e geomorfologica. Sono 8.098 i cittadini pugliesi esposti a frane e 119.034 quelli esposti ad alluvioni, rileva Coldiretti Puglia sulla scorta dei dati ISPRA. “Gli effetti dell’incuria e delle ...

Leggi Articolo »

Xylella, 3100 ulivi colpiti in Puglia

Sono 3100 gli ulivi infetti da Xylella in Puglia nella fascia di contenimento. Il dato aggiornato appreso da esperti della Regione Puglia racconta di un’ulteriore crescita di casi positivi alla infezione, con un aumento rispetto ai 2924 focolai di cui si è avuta notizia il 23 marzo scorso con uno studio reso noto dall’Osservatorio fitosanitario Xylella. Il dato odierno evidenzia ...

Leggi Articolo »
error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici