Ambiente

«Mare Monstrum 2018», Goletta Verde fa tappa a Peschici

Un mare assediato, da tonnellate di rifiuti, nella stragrande maggioranza plastiche non gestite correttamente, continuano a finire in mare e invadere le nostre spiagge, dagli scarichi inquinanti delle tante località che ancora non hanno una depurazione efficiente, dal cemento abusivo che non viene demolito, che invade anche i tratti costieri di maggior fascino, così come l’assurda corsa alle trivellazioni petrolifere ...

Leggi Articolo »

Pesca sostenibile, in Puglia la MSC illustra le sue iniziative

I temi di valorizzare i prodotti della piccola pesca, della pesca lagunare dell’acquacoltura, dentro il contesto ambientale del Gargano, sono temi di interesse collettivo che riguardano principalmente i consumatori, e saranno al centro di una visita della MSC Marine Stewardship Council il prossimo 23 maggio a Cagnano Varano, alle ore 18.00 presso la sala consiliare. L’iniziativa è promossa dall’Alleanza delle ...

Leggi Articolo »

«Quanto ci erode?»: l’erosione costiera vista da Report

“Stessa spiaggia, stesso mare? A ritrovarla la spiaggia! Lungo gli oltre 8.350 chilometri di costa oggi il fenomeno dell’erosione rischia di far scomparire alcune tra le spiagge più amate dai turisti stranieri e italiani: Eraclea Minoa, in Sicilia, per esempio, e quelle lungo tutta la dorsale adriatica. Secondo i dati del ministero dell’Ambiente l’Italia in cinquant’anni ha perso più di ...

Leggi Articolo »

Rifiuti marini sulle spiagge del Gargano, Legambiente va in Procura

Continua la battaglia di Legambiente contro l’inquinamento causato dalle plastiche, che invadono arenili e fondali del nostro Paese. Nei giorni scorsi, il presidente regionale, Francesco Tarantini, ha incontrato il Procuratore della Repubblica di Foggia, Ludovico Vaccaro, e il Procuratore Aggiunto, Francesca Romana Pirrelli, e ha consegnato loro un esposto/denuncia contro ignoti relativo al fenomeno dei rifiuti marini sulle spiagge del ...

Leggi Articolo »

Ambiente: 78% comuni pugliesi a rischio idrogeologico

Il clima impazzito continua ad avere effetti disastrosi sul territorio e si abbatte su un territorio fragile, dove 232 comuni su 258 (78%) sono a rischio idrogeologico con diversa pericolosità idraulica e geomorfologica. Sono 8.098 i cittadini pugliesi esposti a frane e 119.034 quelli esposti ad alluvioni, rileva Coldiretti Puglia sulla scorta dei dati ISPRA. “Gli effetti dell’incuria e delle ...

Leggi Articolo »
error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici