Peschici protesta per un diritto: la Scuola!

In un’epoca in cui si parla di mettere al centro di tutto la scuola e l’istruzione, c’è ancora una realtà come quella peschiciana che sta ancora aspettando un istituto scolastico.

Dopo varie lotte perpetratesi da oltre vent’anni a questa parte, finalmente il paese ha il suo istituto! Ok, ma quando diventerà funzionale? Da oltre due anni ci si sente dire che manca poco, che bisogna risolvere solo piccoli accorgimenti tecnici in provincia e si ‘potrà entrare!’.

Genitori e ragazzi ormai si sono stancati di sentirsi prendere in giro poiché era stato promesso l’ingresso nel settembre 2019! Ecco perché da due giorni i ragazzi del liceo scientifico, dell’itt e del socio sanitario stanno facendo sciopero.

Una protesta lecita, perché vogliono avere gli stessi diritti di altri coetanei che hanno la fortuna di frequentare istituti con laboratori e attrezzature, e si sono stancati di fare lezione in piccole stanze dell’ex pronto soccorso (tra l’altro non adatte ad ospitare ragazzi e laboratori).

Oggi, per la seconda volta, si sono recati in Piazza Pertini per chiedere un aiuto alle Istituzioni locali, affinché possano intercedere presso i funzionari ai piani alti, con la speranza che riescano ad accelerare i tempi.

Abbiamo bisogno subito di risposte concrete!!!

Tea Lamargese

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici