COVID-19, in salita la curva dei contagi

Continua a crescere ma resta sotto controllo il numero di contagiati al COVID-19 a Rodi Garganico come confermato dal Sindaco Carmine d’Anelli nel corso del video messaggio di oggi. All’esito dei 130 tamponi eseguiti qualche giorno fa al drive through allestito presso il porto turistico, sono diversi quelli che hanno restituito esito positivo.

Sui 344 tamponi eseguiti in tre diverse tornate, sono 77 i casi di positività al coronavirus finora isolati tra la popolazione e riconducibili al focolaio registrato lo scorso 21 ottobre nell’edificio di Piazza Padre Pio che accoglie gli alunni della scuola dell’infanzia e primaria di Rodi Garganico. Il primo vero segnale d’allarme per la task force regionale che avrebbe convinto il governatore Michele Emiliano e l’assessore regionale alla Salute Pierluigi Lopalco a sospendere l’attività didattica in presenza per tutte le scuole pugliesi fino al 24 novembre.

In queste ore si procede a ritmo serrato al tracciamento dei contatti stretti dei nuovi soggetti risultati positivi, nessuno dei quali presenta sintomi preoccupanti, per attivare il protocollo di sorveglianza e isolamento fiduciario.

3 commenti

  1. Michele Delle Fave

    forza rodi non mollare sono con voi in questo momento delicato

  2. Marianna Valiante

    Piacerebbe sapere che stanno bene….

  3. La Rosy

    Forza Rodi facciamo vedere noi come siamo forti 🤗🤗🤗

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici