Concerti di Natale del Conservatorio di Musica «U. Giordano»

Divenuto ormai immancabile nel calendario natalizio del Gargano, quest’anno il tradizionale concerto di Natale del Conservatorio Umberto Giordano raddoppia.

Allievi e docenti del Conservatorio, mercoledì 18 dicembre, accoglieranno la comunità locale presso l’auditorium della sezione staccata con un divertente concerto dell’Orchestra di fiati; per poi regalarle un grande concerto dell’Orchestra sinfonica giovanile nel bellissimo Santuario di Maria SS. della Libera di Rodi Garganico giovedì 19.

Impossibile mancare ad entrambi i concerti. Le due ensemble orchestrali presenteranno repertori distinti: uno dal tratto più giocoso, l’altro più sobrio nel rispetto del Santuario che ne ospiterà l’esecuzione.

Il 18 dicembre, alle ore 20, presso l’Auditorium della sezione staccata di Rodi Garganico, l’Orchestra di fiati diretta dal M° Giovanni Ieie condurrà gli spettatori in un viaggio immaginifico tra ritmi e note che si rincorreranno attraverso tempi, luoghi, atmosfere e idee in un discorso musicale ricercato ma essenziale. Le musiche di autori come Brian Balmages e Giovanni Minafra sorprenderanno i loro ascoltatori anche attraverso l’avvolgente voce recitante di Patrizia Di Martino.

Il 19 dicembre, alle ore 20, l’appuntamento sarà presso il Santuario di Maria SS. Della Libera di Rodi Garganico. L’Orchestra sinfonica giovanile della sezione staccata del Conservatorio Umberto Giordano, diretta dal M° Paolo Carbone, eseguirà due dei brani maggiormente rappresentativi di questo periodo dell’anno liturgico: il Concerto grosso “Fatto per la notte di Natale” di Arcangelo Corelli e la Sinfonia “Haffner” di Mozart.

Due momenti di ascolto e condivisione che, nel rispetto dello spirito natalizio, permetteranno alla comunità e al suo conservatorio di scambiarsi gli auguri dopo una stagione feconda di iniziative e rassegne promosse sul territorio, per un nuovo anno ancora più ricco.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici