Smartphone, live gaming e realtà virtuale: ecco i nuovi casinò online

Sono numerosi i settori che stanno muovendo dei passi da gigante, per merito delle nuove tecnologie e del digitale. Si tratta di un discorso facilmente applicabile a diversi comparti, dallo shopping fino ad arrivare alla comunicazione, all’informazione e allo studio. Anche il gaming è stato coinvolto in questa rivoluzione digitale, tramite novità storiche come il multiplayer, una modalità che da anni spopola fra gli appassionati. Dal gaming al gambling il passo è breve: anche la roulette, le slot machine, il poker e molti altri passatempi del genere hanno fatto le valigie e traslocato online. Vediamo dunque di studiare le tre tendenze del momento (e forse del futuro): lo smartphone, il live gaming e la realtà virtuale.

Oggi si gioca live, ma restando a casa propria – È possibile giocare in tempo reale ai giochi d’azzardo, senza per questo abbandonare le nostre abitazioni? Sì, se si fa riferimento alle opzioni concesse da casinò live come Leovegas, che permettono appunto di unire i vantaggi di entrambi i mondi, l’analogico e il digitale. Come funziona questo sistema? Non è affatto difficile da spiegare: abbiamo il canonico software di gioco, che l’utente può selezionare tramite il proprio browser, e che può essere usato per impartire i comandi, come nel caso delle puntate. A differenza di un semplice videogame, però, in tal caso ci si connette tramite un sistema di webcam ad un casinò vero e proprio. Dunque ad una sala da gioco fisica, con i suoi tavoli verdi reali e i suoi croupier, pronti per eseguire ogni richiesta e per fare le proprie mosse.

Lo smartphone e i casinò digitali mobile friendly – Oggi i siti richiedono una particolare ottimizzazione anche per la navigazione da smartphone e da tablet, visto che gli utenti oramai accedono al web proprio da questi dispositivi. La logica del mobile friendly ha gioco forza riguardato anche i casinò digitali: non a caso, i maggiori player del settore hanno investito cifre importanti per creare dei portali rapidi e facilmente navigabili anche da questi device. Il risultato? Attualmente i giocatori possono dedicarsi ai software di gambling usando il proprio telefono, senza alcun tipo di problema, così da giocare in qualsiasi momento e da qualsiasi luogo.

La realtà virtuale applicata alle sale da gioco – In molti si chiedono se vedremo mai la realtà virtuale applicata ai casinò online. In Italia non ci sono ancora segnali che portano verso questa direzione, ma all’estero è già possibile trovare un paio di esempi di sale da gioco digitali che sfruttano questo sistema. Il vero problema viene rappresentato dalle richieste degli utenti, che avrebbero sicuramente piacere ad approcciare questo nuovo modo di giocare, ma che dovrebbero poi sostenere delle spese molto importanti. Innanzitutto per l’acquisto di un visore VR compatibile con le tecnologie impiantate da ogni singolo casinò, e in secondo luogo per le quote di iscrizione. Queste ultime, oggi gratuite, un domani potrebbero diventare molto costose, per consentire alle aziende di ripagare le spese.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici