Nel segno di Franco Bergantino, si parla di midollo osseo

Medici, personale sanitario, volontari, donatori, sono chiamati per la seconda volta da Rosa Buo, moglie di Franco, per affrontare uno dei temi sensibili del mondo della donazione e della medicina. L’appuntamento del 2° Memorial Dott. “Franco Bergantino” – Tendimi la mano; la gioia di donare, in collaborazione con la Fratres locale, affronterà l’importante branca della, informazione, sensibilizzazione, donazione del midollo osseo. In questo settore si registrano ancora delle resistenze, giustificate o no, ma le cifre parlano chiaro. C’è bisogno di nuovi donatori, la platea va allargata se occorrono almeno 100.000 donatori per trovarne 1 compatibile e salvare la vita del paziente. Anche questo secondo evento è fatto nel segno e nel ricordo del dott. Bergantino; l’amico e il medico che si è mosso sempre per allargare spazi di umanità e solidarietà. Il medico vissuto in mezzo alla gente per la gente, stimato professionista e amministratore. Il suo ricordo è ancora vivo fra coloro che l’hanno conosciuto e frequentato.

Il convegno è presieduto dal dott. Mario Rocco d’Altilia, dirigente medico del reparto di Pediatria – Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo – e dal dott. Michele Lauriola, giornalista, direttore del mensile Fuoriporta. La partecipazione del sindaco di Vico del Gargano, Michele Sementino.

INTERVENTI: Dott.ssa Filomena Sportelli, dirigente medico U.O. Immunoematologia e Trasfusione – Ospedale Riuniti di Foggia – Dott. Angelo Michele Carella, responsabile dell’Unità di Terapia Intensiva Ematologica e Terapie Cellulari – Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo – Dott. Matteo Cannarozzi de Grazia, direttore responsabile del Distretto Socio Sanitario di Vico del Gargano – Il signor Giuseppe Chiucini, presidente gruppo FRATRES di Vico del Gargano. Agli interventi degli esperti del settore, si aggiungeranno le testimonianze dirette di donatori e riceventi.

AUDITORIUM “Raffaele Lanzetta”. Venerdì 27 dicembre 2019, ore 17.00. Vico del Gargano. INGRESSO LIBERO

Michele Angelicchio

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici