L’Atletico Vico tra progressi, riconferme e prospettive future

Un parterre di squadre ampio per i campionati di pallavolo AICS Open Maschile e Femminile del Comitato Provinciale di Capitanata, che hanno visto sfidarsi a colpi di veloci, mezze e battute float squadre provenienti da varie zone della provincia di Foggia: da Lucera, San Severo e Apricena fino a Vico del Gargano, Vieste e Ischitella, passando per San Marco in Lamis, San Nicandro Garganico e Cagnano Varano. Si sono riconfermate sul gradino più alto del podio le squadre già vincitrici della scorsa stagione: i ragazzi del Blu Lucera – Favi Costruzioni e le ragazze della Virtus Volley San Severo.

L’A.S.D. Atletico Vico, società sportiva di Vico del Gargano, si piazza al 4° posto per entrambe le formazioni schierate: la squadra maschile, con la guida esperta dell’allenatore Sante Zurlo, ha consolidato la quarta posizione già conquistata durante lo scorso campionato, mentre la femminile è riuscita, contendendosela anche con squadre più esperte e navigate, a migliorare e a salire di un gradino dopo il quinto posto della scorsa stagione.

Nata a settembre 2017, l’associazione sportiva vichese, che per il suo secondo anno di attività ha all’attivo oltre 70 iscritti provenienti non solo da Vico del Gargano ma anche dai paesi limitrofi, ha affrontato la stagione pallavolistica 2018/2019 con determinazione, voglia di fare e l’esperienza acquisita durante il rodaggio dello scorso campionato, in un mix che ha permesso ai propri atleti di confrontarsi con le altre realtà sportive del territorio.

“Nonostante le difficoltà che le società sportive dei piccoli paesi, come la nostra, sono costrette ad affrontare, siamo riusciti a creare un nutrito gruppo di giovani dai 5 anni in su, e ad offrire loro un’alternativa costruttiva per trascorrere il tempo libero. Con l’impegno, la grinta e il prezioso supporto degli sponsor abbiamo raggiunto anche in questa stagione sportiva buoni risultati, che aprono interessanti prospettive per il futuro dell’Atletico Vico” dichiara Carmine Del Conte, allenatore della squadra femminile e presidente dell’A.S.D. vichese.

Nota positiva e incoraggiante per l’associazione è stato veder crescere il numero degli sponsor, alcuni provenienti dai paesi vicini. Il contributo di ciascuno di loro è stato fondamentale per lo svolgimento di tutte le attività dell’Atletico Vico: da La Cruna dell’Ago a Jazz Caffè, da Centro Ricamo Vichese a Pizzeria Le Macine, da Staffieri Elettronica a Cromatica Profumeria e, ancora, GiuEle 2.0, Consorzio Vigilanza del Gargano, Giampaolo Della Vella Dentista e Hotel Sole San Menaio. I colori giallo e blu, presenti nel logo dell’Atletico Vico, richiamati anche nelle tute fornite da La Tabaccheria del Corso di Rodi Garganico e nei borsoni offerti da Farmacia D’Orsi di Vico del Gargano, hanno accompagnato i ragazzi nelle loro gare, come segno distintivo della società di appartenenza.

La rosa delle attività dell’Atletico Vico comprende anche i settori sempre in crescita della Propedeutica e del Minivolley, curati premurosamente da Grazia Sementino e Maria Giovanna Cilenti. I bambini sono già stati protagonisti della tappa “Memorial Pasquale Franchino” del 10° Trofeo Provinciale di Minivolley in Memoria di Natalino Notarangelo, svoltasi nel Palasport “Pasquale Franchino” di Apricena il 24 febbraio 2019. I piccoli, con vivacità, entusiasmo e voglia di stare e giocare insieme, si preparano alle prossime tappe.

Non c’è pausa per le squadre maschile e femminile della società: la sfida del campionato Open Misto le vedrà in gioco, unite, già da metà marzo. L’anno di attività dell’Atletico Vico si concluderà nell’estate prossima con la seconda edizione del Torneo di Sand Volley 4vs4 Misto in memoria di Raffaela de Giorgis, madre del presidente Carmine Del Conte scomparsa il 3 Agosto 2017.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici