«Linea blu» in viaggio lungo la costa di Rodi Garganico

Oggi Sabato 5 maggio su Rai1 alle 14.00 ci sarà il nuovo appuntamento con il programma itinerante di Rai 1 Linea Blu. Donatella Bianchi ci mostrerà la bellezza dei laghi di Lesina e di Varano e della costa di Rodi Garganico, per un viaggio lungo le meravigliose coste pugliesi. I due laghi di origine costiera formano un’unica ampia zona di grande valore ambientale dove trovano rifugio ideale un numero considerevole di specie acquatiche e volatili, uccelli sia stanziali che migratori.

Lungo il lago di Lesina si incontra un mercatino di pescatori dove è possibile trovare il pesce appena tolto dalle reti. Poi si andrà in località Bosco Isola alla scoperta degli endemismi che rendono il litorale del lago un unicum botanico. La Blue Economy sul lago di Varano è rappresentata dalle importanti produzioni di mitili; attraverso un progetto di scuola-lavoro i ragazzi realizzano la semina delle ostriche e ne verificano poi l’accrescimento, fra ostricoltura e innovazione.

Sempre sul lago di Varano si vedrà come è cambiata negli anni una storica processione dedicata al crocefisso dei pescatori, oggi celebrata sulla terraferma mentre un tempo aveva luogo in acqua. Si scopriranno, inoltre, le meraviglie del periplo costiero da Rodi Garganico, navigando verso Peschici e Vieste, dove c’è uno spettacolo unico.

C’è un susseguirsi di coste circondate da una lussureggiante vegetazione e caratterizzate da lunghe spiagge interrotte da promontori rocciose e grotte dagli straordinari fondali turchesi, un mare tante volte insignito con la prestigiosa Bandiera blu. Inoltre, con Fabio Gallo, tante altre curiosità sul Mare Nostrum.

5 commenti

  1. Pietro Malizia

    Costa di grande bellezza con entroterra, borghi e paesi di grande fascino e caratteristiche gastronomiche con grandi potenzialità turistiche e possibilità laborative: il nostro petrolio!!

  2. Libera Valenti

    Vedranno un bel paradiso

  3. Libera Valenti

    Quando andrà in onda?

  4. Si. ma la Blue Economy dei mitili del lago di Varano getta in mare quintali di reti di plastica che si ritrovano su tutte le più belle spiagge del Gargano ! E nessuno dice niente………

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici