«Il sorteggio degli scrutatori venga effettuato per favorire i più bisognosi»

In vista delle elezioni politiche del 4 Marzo, ma soprattutto per le elezioni amministrative della prossima primavera, il comitato locale della lista “Liberi e Uguali” di Vico del Gargano, chiede ufficialmente al sindaco e ai membri della commissione elettorale di dare un segnale forte di cambiamento e di sensibilità.

Chiediamo di procedere alla nomina degli scrutatori con un sorteggio trasparente che dia precedenza a studenti e disoccupati/inoccupati, iscritti all’Albo delle persone idonee a svolgere la funzione di scrutatore.

Il bando pubblico è ormai prassi in tutta Italia e può essere emanato in pochi giorni.

Signor Sindaco sappiamo che è difficile scardinare un sistema che va avanti da anni, ma bisogna fare la cosa giusta e lei ha la possibilità di farlo. Diciamo insieme basta al clientelismo spicciolo in essere una regola che valga per tutti e favorisca i più bisognosi, anche se con un piccolo sostegno.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici