Comunali a Peschici, Delli Muti candidata

Cosa vuol dire avere una città nel cuore? Cosa significa impegnarsi con tutto il cuore nell’interesse della città? Cosa comporta dare il cuore per il bene di una città?

Significa condividere la scelta di Anna Rita Delli Muti, 38enne, candidata sindaco per la lista “Peschici nel cuore”, finora unica donna candidata alla guida del comune garganico.

«Il mio impegno nasce da una consapevolezza che per volere il cambiamento non si deve solo essere spettatori dolenti dell’altrui azione, ma diventare attori principali del rinnovamento, impegnandosi in prima persona per superare le difficoltà e condividendo in modo trasparente e partecipativo con i cittadini i temi dello sviluppo di una comunità, a forte vocazione turistica come quella di Peschici», sostiene Anna Rita Delli Muti.

La candidata sindaco si è presentata ai cittadini in un comizio pubblico, che ha permesso di indicare i punti cardinali di un impegno politico orientato a rendere le donne protagoniste del cambiamento peschiciano, di restituire speranza ai giovani, di ridare certezza agli operatori turistici, di tutelare il territorio, «perché», come ha sottolineato Delli Muti, «solo chi ama profondamente il proprio territorio può donare il cuore a una causa che riguarda un interesse generale e supera ogni speculazione personalistica e di sterile gestione del potere. La mia candidatura nasce da tutto questo. Non è una missione, ma una questione di orgoglio e di restituzione. Orgoglio per la propria terra e restituzione verso la propria terra per tutto quello che ha saputo donarmi. Mi candido per liberare Peschici dalle pastoie della burocrazia dei soliti noti, per ridare speranza a un territorio che vuole essere vivo tutto l’anno e non solo durante il periodo estivo. Mi auguro di trovare il pieno sostegno degli elettori e la possibilità di essere messa alla prova, lavorando sempre con Peschici nel cuore.»

Commenta

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici