San Severo, gli «Amici della Musica» compiono 50 anni

Cinquant’anni di musica e cultura per gli Amici della Musica. Per l’occasione l’associazione presieduta da Gabriella Orlando, presenta un concerto per celebrare il mezzo secolo di attività in cui tanti, tantissimi artisti si sono succeduti in questi lunghi ed intensi anni che hanno riscosso consensi di pubblico e critica nei tanti concerti ed iniziative. Ospiti dell’evento, in programma giovedì 28 giugno 2018 alle ore 20.30 (porta ore 20), i violinisti Ettore Pellegrino e Orazio Sarcina e l’ensemble d’archi del Conservatorio Giordano di Foggia, con lo spettacolo “J.S. Bach The Favourite”. Cornice del concerto sarà la Chiesa di San Nicola a San Severo.

Fra il 1717 e il 1723 Bach compone i tre concerti per violino e orchestra tipicamente di stile barocco: il Concerto in la minore BWV 1041, il Concerto in mi maggiore BWV 1042 e il Concerto in re minore BWV 1043. Bach, profondo conoscitore del concerto barocco italiano fonde nei suoi Concerti le caratteristiche del modello italiano con l’elaborazione contrappuntistica di tradizione tedesca. I tre concerti verranno eseguiti dagli ospiti degli “Amici della Musica” in quello che sarà un viaggio musicale di impronta barocca di un artista profondamente religioso che ha concepito la sua opera come un omaggio alla grandezza di Dio.

L’evento è organizzato in collaborazione con il Ministero per i Beni e le Attività Culturali – Direzione Generale Spettacolo dal Vivo Roma, la Regione Puglia – Assessorato dall’Industria Turistica e Culturale, con la Città di San Severo – Assessorato alla Cultura, con il Conservatorio di musica “Umberto Giordano” e con il Museo dell’Alto Tavoliere.

Ettore Pellegrino – Si è diplomato con lode presso il Conservatorio di musica di Frosinone e perfezionato con Carmignola, Ayo, Gulli, Vernikov e Grubert. Ha collaborato come spalla con le più grandi orchestre italiane. Si è esibito come solista con il complesso d’archi dell’Orchestra di Roma in Giappone, con Philip Moll e i Solisti della Scala e con l’Orchestra del Teatro alla Scala. Tiene corsi di alto perfezionamento per varie fondazioni ed accademia, è assistente di Ilya Grubert presso la Fondazione Santa Cecilia. È stato docente presso l‘Istituto “Braga” di Teramo e dal 2014 insegna presso il conservatorio “Giordano” di Rodi Garganico. È membro ufficiale del complesso da camera I Musici. È direttore artistico dell’Istituzione Sinfonica Abruzzese e del Teatro Marrucino di Chieti.

Orazio Sarcina – Docente di violino presso il Conservatorio di Foggia, si è diplomato col massimo dei voti e lode sotto la guida di Francavilla e Pellegrino. Perfezionatosi con Romano e Ayo, è stato per otto anni primo violino di spalla dell’Orchestra del Petruzzelli di Bari. Ha inoltre rivestito lo stesso ruolo con l’orchestra del Teatro di Salerno e con l’Orchestra Sinfonica Abruzzese. È stato per oltre quindici anni il violinista del complesso da camera I Soliti Dauni.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici