Scosse sismiche al largo delle Isole Tremiti

La Sala Sismica dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia di Roma ha localizzato due scosse di terremoto sulla costa garganica nei pressi delle Isole Tremiti. La prima scossa di magnitudo ML 3.1 è stata registrata alle ore 16.20 ad una profondità di 4 chilometri mentre la seconda di magnitudo ML 2.1 è stata registrata alle ore 16.28 con ipocentro a 10 Km di profondità.

In entrambi i casi le scosse sono state avvertite dalla popolazione delle Isole Tremiti e in diversi comuni tra Vieste e Termoli non facendo registrare danni a cose o persone. Si tratta della sesta scossa avvertita nel giro di pochi giorni in Capitanata per effetto dello sciame sismico in atto in provincia di Campobasso.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici