Recuperato corpo al largo di Rodi Garganico

Secondo i primi accertamenti, apparterrebbe a un 71enne originario di Ostra, in provincia di Ancona, il corpo recuperato qualche giorno fa al largo della costa di Rodi Garganico. Il pensionato era stato visto scomparire tra le acque nella foce del  fiume Misa lo scorso 5 marzo. Scattato immediatamente l’allarme, tra Senigallia e Civitanova sono partite le ricerche da parte dei carabinieri e del personale del locale Ufficio Circondariale Marittimo senza però che dell’uomo ci fosse più alcuna traccia.

Il ritrovamento al largo della costa di Rodi Garganico risale allo scorso venerdì 23 marzo e il riconoscimento da parte della moglie degli abiti che l’uomo indossava al momento della scomparsa lascerebbero pochi dubbi sulla sua identità, anche se la conferma definitiva arriverà solo l’autopsia disposta dalla magistratura prima che la salma possa essere restituita ai suoi famigliari.

Commenta

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici