{"@context":"https://schema.org","@graph":[{"@type":"WebSite","@id":"https://blog.rodigarganico.info/#website","url":"https://blog.rodigarganico.info/","name":"Rodi Garganico online blog","publisher":{"@id":"https://blog.rodigarganico.info/#organization"},"potentialAction":{"@type":"SearchAction","target":"https://blog.rodigarganico.info/?s={search_term_string}","query-input":"required name=search_term_string"}},{"@type":"WebPage","@id":"https://blog.rodigarganico.info/2018/cronaca/carpino-dipendenti-comunali-arrestati-per-assenteismo/#webpage","url":"https://blog.rodigarganico.info/2018/cronaca/carpino-dipendenti-comunali-arrestati-per-assenteismo/","inLanguage":"it-IT","name":"Carpino, dipendenti comunali arrestati per assenteismo","isPartOf":{"@id":"https://blog.rodigarganico.info/#website"},"image":{"@type":"ImageObject","@id":"https://blog.rodigarganico.info/2018/cronaca/carpino-dipendenti-comunali-arrestati-per-assenteismo/#primaryimage","url":"https://blog.rodigarganico.info/wp-content/uploads/2018/12/carpino.jpg","caption":""},"primaryImageOfPage":{"@id":"https://blog.rodigarganico.info/2018/cronaca/carpino-dipendenti-comunali-arrestati-per-assenteismo/#primaryimage"},"datePublished":"2018-12-19T09:36:49+00:00","dateModified":"2018-12-20T13:07:12+00:00"},{"@type":"Article","@id":"https://blog.rodigarganico.info/2018/cronaca/carpino-dipendenti-comunali-arrestati-per-assenteismo/#article","isPartOf":{"@id":"https://blog.rodigarganico.info/2018/cronaca/carpino-dipendenti-comunali-arrestati-per-assenteismo/#webpage"},"author":{"@id":"https://blog.rodigarganico.info/author/admin/#author","name":"Rodi Garganico"},"publisher":{"@id":"https://blog.rodigarganico.info/#organization"},"headline":"Carpino, dipendenti comunali arrestati per assenteismo","datePublished":"2018-12-19T09:36:49+00:00","dateModified":"2018-12-20T13:07:12+00:00","commentCount":"13","mainEntityOfPage":"https://blog.rodigarganico.info/2018/cronaca/carpino-dipendenti-comunali-arrestati-per-assenteismo/#webpage","image":{"@id":"https://blog.rodigarganico.info/2018/cronaca/carpino-dipendenti-comunali-arrestati-per-assenteismo/#primaryimage"},"keywords":"carabinieri,Carpino,Comune,pubblica amministrazione","articleSection":"Cronaca"},{"@type":"Person","@id":"https://blog.rodigarganico.info/author/admin/#author","name":"Rodi Garganico","image":{"@type":"ImageObject","@id":"https://blog.rodigarganico.info/#personlogo","url":"https://secure.gravatar.com/avatar/c1682b9f861b2c12f40d2294651fcb48?s=96&d=mm&r=g","caption":"Rodi Garganico"},"sameAs":["https://twitter.com/rodigarganico"]}]}

Carpino, dipendenti comunali arrestati per assenteismo

Alle prime luci dell’alba i carabinieri hanno condotto una vasta operazione contro l’assenteismo nella pubblica amministrazione traendo in arresto diversi dipendenti del Comune di Carpino. Ad incastrare gli undici presunti “infedeli” finiti ai domiciliari ci sarebbero i filmati di alcune telecamere installate dagli inquirenti proprio negli uffici comunali.

Al momento si registrano pesanti le ricadute sul normale funzionamento degli uffici con il Sindaco impegnato ad organizzare al meglio le attività con i pochi dipendenti rimasti ancora in servizio.

Le indagini, coordinate dalla procura di Foggia, sono durate un paio di mesi e secondo fonti investigative gli indagati si allontanavano spesso dal proprio posto di lavoro per motivi estranei ai propri doveri d’ufficio.

«Attraverso artifici e raggiri» si «allontanavano dal luogo di lavoro reiteratamente per recarsi a svolgere attività privata e comunque non relativa ai loro compiti di servizio, procurandosi così un ingiusto profitto». E’ quanto si legge nell’ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari notificata a dieci dipendenti del Comune di Carpino e un operatore del Centro per l’Impiego situato nella struttura comunale. L’interrogatorio di garanzia degli 11 arrestati è stato fissato per il prossimo 21 dicembre 2018.

Nell’ordinanza si legge che gli indagati, «attraverso artifici e raggiri consistiti nel registrare e quindi attestare la loro continuativa presenza negli uffici del Comune, attraverso il passaggio a inizio e fine giornata del personale badge magnetico nel sistema di rilevazione elettronico, e nel volontariamente non reiterare la prescritta timbratura per attestare le uscite che effettuavano nel corso della giornata, inducevano in errore il Comune di Carpino in quanto si allontanavano dal luogo di lavoro reiteratamente, per recarsi a svolgere attività privata, e comunque non relativa ai loro compiti di servizio, procurandosi così un ingiusto profitto».

13 commenti

  1. Giuseppe Montecalvo

    Spero che controllino anche quelli di Rodi Gar. 😂😂😂

  2. Pasquale Tristano

    Sono mica più fessi quelli di Carlino.

  3. Giuseppe Troccolo

    Finalmente ……. un po’ di giustizia, anche rispetto ai dipendenti onesti e ligi al proprio dovere. Questo andazzo si sapeva da già da tempo. 😎

  4. Rosanna Mastrolilli

    Bravo alle forze del’ordine

  5. Lidia Pisanu

    Il lupo perde il pelo ma non il vizio…..ci risiamo….. Ma in quanti dipendenti pubblici siamo a lavorare?

  6. Corinna Panella

    Al di là del caso specifico, bisogna ancora trovare un modo, effettivamente percorribile, di stanare quelli che al lavoro ci vanno ma fanno finta di lavorare, scaricando di fatto sugli altri il loro lavoro. Sono un’esigua minoranza rispetto a chi svolge diligentemente le proprie mansioni, ma rovinano il clima dell’ufficio. Insomma, a parità di stipendio, quelli che lavorano iniziano a chiedersi se siano più fessi a lavorare pure per il falso presente …

  7. Gustavo Gesualdo

    Esticazzi!
    E l’altra metà, cosa faceva, lavorava il doppio in silenzio?
    Ma quando diventiamo civili?

  8. Maria Maggiano Di Fazio

    Corinna, su una cosa che scrivi non sono d’accordo, ovvero sulla “esigua minoranza”….

  9. Corinna Panella

    Maria Maggiano Di Fazio se non fossero in minoranza, il sistema non reggerebbe… Solo che la percezione che abbiamo, dovuta al risalto mediatico che si dà a queste vicende piuttosto che a chi lavora ogni giorno, è molto più alta.

  10. Maria Maggiano Di Fazio

    Per quanto mi riguarda il sistema “regge” perché sostenuto da chissà cosa è da quei pochi che lavorano davvero☺️

  11. Adriana Russi

    Non penso proprio sia un dipendente INPS l’operatore del Centro per l’impiego…🤣🤣🤣

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici