Protezione civile: allerta meteo per pioggia e vento forte

Una struttura depressionaria di origine atlantica sta raggiungendo il Mar Mediterraneo occidentale innescando una nuova fase di maltempo, dapprima sulla Sardegna e successivamente sulle regioni meridionali; le precipitazioni saranno accompagnate da un generale rinforzo della ventilazione dai quadranti meridionali. Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le regioni coinvolte – alle quali spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati – ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse. I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del paese, potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche che sono riportate, in una sintesi nazionale, nel bollettino nazionale di criticità e di allerta.

L’avviso prevede allerta gialla per rischio idrogeologico, idrogeologico per temporali e vento, dalle ore 9 di domenica 25 marzo 2018 e per le successive 24 ore per precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, con quantitativi cumulati generalmente moderati sulla Puglia centro-meridionale; sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, con quantitativi cumulati da deboli a puntualmente moderati, sul resto della regione. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento. Venti forti meridionali, con rinforzi fino a burrasca forte, specie sui settori ionici. Possibili mareggiate lungo le coste esposte.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici