Nubifragio sul Gargano, la Regione chiederà lo stato di calamità

All’indomani della grave ondata di maltempo che ha colpito il Gargano con piogge violente, raffiche di vento e grandinate eccezionali, l’assessore regionale alle Risorse agroalimentari, Leonardo di Gioia, fa sapere che “la Regione, così come per le aree del tarantino, avvierà sin da subito i controlli sul campo. La viabilità è stata gravemente compromessa e le campagne sono allagate: verificheremo il tenore dei danni per una richiesta di declaratoria dello stato di calamità. Siamo in contatto con i Comuni e le Associazioni di categoria che monitorano costantemente il territorio. Non appena l’allerta meteo sarà rientrata avremo un quadro dettagliato dei danneggiamenti ai campi, alle produzioni e alle strutture agricole”.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici