Dignità per San Menaio e Calenella

Questo recita lo striscione affisso dai militanti di Noi con Salvini a San Menaio.

“Ci si appresta ad una nuova stagione estiva e il gruppo Noi con Salvini Vico del Gargano si chiede quale potrebbe essere il futuro che attende San Menaio e Calenella, le nostre frazioni balneari che sempre più sono abbandonate a se stesse fra degrado, carenza di pulizia delle aree pubbliche, arredo urbano scadente e servizi primari mancanti. Elementi che nell’insieme precludono la vera natura di queste località” – denuncia il referente Daniele Cusmai – “Siamo convinti che una politica propositiva di agevolazione fiscale, di difesa dei nostri territori e che incentivi albergatori, attività commerciali e balneari ad investire sul territorio per svilupparlo, sia fondamentale per apportare un serio cambiamento e invertire la tendenza in atto che ci vede ormai in caduta libera, fanalino di coda nel Gargano” – continua – “Guardiamo con positività la nascita della Pro Loco San Menaio & Calenella e appoggiamo le varie iniziative che saranno intraprese da tutti i suoi componenti” conclude Cusmai.

3 commenti

  1. Angela De Paola

    Dunque Salvini viene dalla Lega Nord non so come si chiami adesso il suo movimento, è vero che il Gargano si trova a nord della Puglia ma certamente non possiamo dire che faccia parte del Nord Italia. C’è qualcosa che non mi torna, mi sento disorientata come se avessi perso la bussola🤣🤣🤣🤣

  2. Silvana Silva

    Abbattere i mostri di cemento che hanno rovinato una delle zone più chic della costiera

Commenta

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici