Amministrative 2017, scende in campo Amedei

La prossima tornata elettorale per l’elezione del nuovo sindaco di Rodi Garganico, per la prima volta nella storia rodiana, vedrà tra i candidati anche una donna, la geologa Giovanna Amedei, che si proporrà con una lista civica appoggiata dall’associazione ‘Libera…Mente’ e con tutta probabilità sarà l’unica lista antagonista di d’Anelli che ha annunciato la sua candidatura qualche giorno fa.

“Il simbolo della lista ‘Libera… Mente con Giovanna’ nasce dal desiderio di noi candidati di evidenziare la voglia di guardare al futuro, di pensare al Bene Comune della nostra Città come ad una Assoluta Priorità” – chiarisce la dott.ssa Amedei. “Il comignolo, emblema dell’arte dei nostri antenati, rappresenta il calore del focolare domestico e ci trasmette quel senso di famiglia che è alla base di ogni unione civile; un’immagine simbolo di un centro storico da valorizzare, tutelare e rendere ‘caratteristico percorso ‘ di collegamento tra le nuove zone di espansione e la marina. Tra onde di tricolore l’azzurro del nostro mare, la nostra ricchezza che ci rende Liberi di guardare sempre oltre; come la Libertà di un gabbiano che ci invita a scegliere Liberamente la via ‘Verso un Nuovo Futuro'” – conclude la candidata sindaco della Lista ‘Libera… Mente con Giovanna’.

6 commenti

  1. Brava Giovanna. Finalmente qualcuno che è riuscito ad evidenziare e cerca di valorizzare uno degli elementi caratteristici di Rodi. Di anno in anno i nostri (monumentali) camini, scompaiono ( con l’acquiescenza ottusa degli amministratori pro tempore) a favore di osceni comignoli prefabbricati che nulla hanno a che vedere con la nostra tradizione. Ma vi siete accorti che nessun paese del Gargano ha i camini belli come quelli nostri? Bene dunque e brava a mettere in evidenza uno dei simboli, sperando che ciò sia l’inizio di un percorso finalizzato a riscoprire le nostre bellezze e a valorizzarle insieme a un progetto di risanamento del nostro territorio ( anche morale e culturale). Auguri

  2. ….brava….brava…brava….

    ….ma chi è??

    …..e questa sarebbe l’antagonista di D’Anelli?

    annamo bene!!!……………..annamo proprio bene!!

    non oso immaginare chi saranno i candidati consiglieri di entrambe le liste, qualche uccellino mi ha fatto dei nomi che mi hanno lasciato allibito!!!! gente comune che, come me, di politica non ne capisce un’amata cippa!!, anzi addirittura, i due aspiranti sindaci/salvatori di Rodi, avrebbero difficoltà a reperire candidati per riempire le rispettive liste!!!

    Poveri noi e povera Rodi!!!!

  3. L’ arte del riciclo…che fantasia…
    Liberiamo le nostre menti o manteniamo le menti libere…che dilemma!

  4. Vincenzo Campobasso

    FORZA GIOVANNA! E coraggio a voi rodiani: non FATELE MANCARE LA VOSTRA PIENA FIDUCIA. Non credo che ne andrete delusi.

  5. Lazaro Vecera

    Tutti i giovani di Rodi Garganico si devono unire per rilanciare il nostro paese, sono la vera linfa di coraggio, responsabilita’ e coerenza che puo’ rovesciare le sorti della nostra localita’. W I GIOVANI GUIDATI DA UNA DONNA CANDIDATA SINDACO MOLTO PREPARATA E COMPETENTE.

  6. Vincenzo Campobasso

    Allora, FORZA GIOVANI, non importa se vi sentivate a sinistra, a destra od al centro! GIOV-anna merita senz’altro i GIOV-ani!

Commenta

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici