Amministrative 2017: oggi la chiusura della campagna elettorale

Gli appuntamenti in programma per oggi 9 Giugno a Rodi Garganico in vista delle elezioni amministrative che domenica 11 Giugno designeranno il nuovo Sindaco e la relativa compagine amministrativa chiamata a governare la città nei prossimi cinque anni 

Sono tre gli appuntamenti che oggi sanciranno la conclusione della campagna elettorale in corso a Rodi Garganico per il rinnovo del Consiglio comunale:

ore 19.00/22.00 – La lista n. 1 “Libera…mente Giovanna Amedei Sindaco” con candidato Sindaco Giovanna Amedei, terrà un pubblico comizio in piazza Rovelli con l’intervento di tutti i candidati Consiglieri e del candidato Sindaco Giovanna Amedei.

ore 19.00/22.00 – La lista n. 2 “d’Anelli Sindaco” con candidato Sindaco Carmine d’Anelli, terrà un pubblico comizio in piazza Padre Pio con l’intervento di tutti i candidati Consiglieri e del candidato Sindaco Carmine d’Anelli.

ore 19.00/22.00 – L’amministrazione comunale uscente terrà un pubblico comizio in largo Bovio con l’intervento di tutti i Consiglieri comunali uscenti e il Sindaco uscente Nicola Pinto.

10 commenti

  1. Silvana Silva

    I due simboli sono uguali…

  2. Marina Monacis

    D’Anelli sempre 💪💪💪💪💪💪

  3. Michele Patrizia Papagno

    D Anelli a testa alta per Rodi

  4. Vincenzo Campobasso

    Temo che si abbia un po’ paura delle NOVITA’ e, forse, anche della cultura (anche se io sono il primo a dire che la cultura, davanti al saper fare politica [onesta!], molte volte deve cedere il passo: hanno criticato tantissimo la Ministra per l’Educazione, poiché avrebbe solo la maturità classica, ma so che ci sono laureati che non conoscono, non solo la politica, ma nemmeno la propria disciplina). Io, comunque, dico che BISOGNA cambrare strada e dare fiducia alle donne. A provarci, specie per Rodi, dove il fenomeno si presenta per la prima volta, dal 1948 ad oggi, non costa niente!

  5. Adriana Delli Muti

    D’Anelli ovviamente….

  6. Marco Sciarra

    Lo incoronò Nostradamus del 21′ secolo …già ha saputo chi delle due liste e’ la più’ colta.,…complimenti…ma il mondo quando finirà’? ,..,.pirchich.,…

  7. Silvana Silva

    Il ministro attuale Dell’istruzione ha la terza media, quella della sanità il diploma superiore. Basta con questa mediocritá al potere dietro la foglia di fico dell’essere donne….

  8. Vincenzo Campobasso

    Silvana Silva E se andasse a leggere la Costituzione? Nessun articolo di essa prevede/prescrive un titolo di studio per i parlamentari, nemmeno per i tre presidenti istituzionali. Non è il titolo di studio che fa un ministro, ma il suo saper fare. Un BUON MINISTRO, un BUON PRESIDENTE dipende anche dalla sua onestà. Qui non sono chiamati da me in causa i due contendenti di Rodi; è un ragionamento che non ha nulla a che vedere con loro. In ogni caso, io ricordo che, durante il VENTENNIO FASCISTA, molti erano coloro che inneggiavano al suo strapotere, nonostante le pene sofferte dalla massima parte degli italiani. E’ successo anche in Germania, sta succedendo in Turchia, negli USA ed altrove. Evidentemente l aparola LIBERTA’ ha differente valenza a seconda della persona che la valuta.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici