Vico, bomba carta danneggia automobile

Un’auto è stata pesantemente danneggiata la scorsa notte a Vico del Gargano dove una bomba carta artigianale è stata piazzata sotto l’Opel Corsa di un operaio del posto di 47 anni. Il fatto è successo poco dopo le 23, in via Papa Giovanni XXIII, dove il veicolo era stato parcheggiato. Sull’accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri ai quali la vittima avrebbe riferito di non aver mai ricevuto minacce né di avere possibili nemici.

Lo scorso 20 dicembre sempre a Vico del Gargano un episodio simile: ignoti misero a segno un doppio atto intimidatorio in via Sagrestano, incendiando l’auto e piazzando una bomba carta al portone dell’abitazione di una coppia del posto.

2 commenti

  1. Giannangelo Pecorelli

    Questi gesti sono disgostosi ,e incoscenti .

  2. Vincenzo Campobasso

    POVERINO, il danneggiatore! Si era persa l’opportunità di godere dei fuochi di fine d’anno e non ha fatto altro che rimediare! Il falò dell’auto, dev’essere stato più soddisfacente dello scoppio di un MARADONA (o come chiamano le grosse bombecarta).

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici