San Marco in Lamis, giornata del lavoro pugliese nel mondo

Rinviata per la tragica vicenda della strage mafiosa del 9 agosto scorso, la prima edizione della “Giornata del lavoro pugliese nel mondo” organizzata dall’Amministrazione Comunale viene celebrata il 23 prossimo a San Marco in Lamis presso il cortile della Scuola Elementare “Balilla”, a cominciare dalle 19,30. Dopo il saluto del sindaco del Comune garganico, Michele Merla, e dell’europarlamentare Elena Gentile, il programma della serata, moderata dalla delegata comunale alla Cultura Meriligia Nardella, prevede l’intervento dello storico Michele Presutto che tratterà il caso Sacco e Vanzetti nel 90° anniversario della loro esecuzione capitale. Non a caso, infatti, la data della manifestazione coincide con quel tragico fatto, che fece enorme scalpore in tutto il mondo e ancora oggi stimola la produzione di numerosi saggi e volumi

A seguire ci sarà l’intervento di Laura Pirro sulla raccolta dei fondi per il restauro del monumento all’Emigrante eseguito anni fa dall’artista Filippo Pirro e una serie di letture di brani tratti dal volume “Sammarchesi” dello studioso italoaustraliano Luigi Soccio: curiosità vuole che le letture siano fatte da quattro tra assessori e consiglieri in quota rosa dell’attuale giunta comunale. Molto interessante, poi, la parte del programma che riguarda la proiezione del documentario “Donne in emigrazione” di Mario Tani e Domenico Rodolfo, la proiezione di alcune fotografie storiche dell’emigrazione e la testimonianza dal vivo di alcuni ex emigrati. La serata sarà allietata dal locale gruppo musicale “Festa Farina e Folk”. La manifestazione viene patrocinata dall’Ufficio Pugliesi nel Mondo della Regione Puglia, in collaborazione col Centro di Documentazione dell’Emigrazione e col Centro Studi “Joseph Tusiani” di San Marco in Lamis.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici