A Peschici le «Mattinate FAI d’inverno»

Da lunedì 27 novembre a sabato 2 dicembre, le delegazioni FAI di tutta Italia aprono luoghi straordinari e suggestivi, per una settimana di visite guidate dagli Apprendisti Ciceroni, ovvero studenti formati che, nei panni di narratori d’eccezione, raccontano ai giovani delle scuole in visita, la storia di questi beni.

Un progetto nazionale della Fondazione dedicato al mondo della scuola, che giunto alla sua sesta edizione, vedrà anche il coinvolgimento dell’Isituto Omnicoprensivo Statale “G. Libetta” di Peschici, attraverso le classi III dell’Itt e del liceo scientifico, i quali lo faranno nell’ambito dell’Alternanza scuola-lavoro.

A capitanare le file del Progetto artistico-culturale, i referenti – docenti, Lucrezia D’Errico e Michelino Di Perna.

I Piccoli Ciceroni del FAI guideranno le scolaresche alla scoperta del borgo antico di Peschici in un percorso storico-artistico, che vede aperti i monumenti religiosi: Chiesa di San Michele, Chiesa del Purgatorio e Chiesa Matrice di Sant’Elia.

Si ringrazia: il Dirigente Scolastico, Valentino Di Stolfo; l’esperto prof. Angelo Piemontese; il parroco Don Tonino Zoccano; l’Assessore alla cultura Luca Esposito; i tutor scolastici: Argentile Antonella, Bubici Anna Rita e Iacaruso Maria Saverio.

Francesco D’Arenzo

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici