Gargano: il 2 Giugno la «Regata dei Parchi»

L’assessore allo Sport Raffaele Piemontese ha presentato l’edizione 2017 della Regata dei Parchi, che si terrà da Vieste a Lastovo (Croazia) il prossimo 2 giugno), organizzata dalla sezione di Vieste della Lega navale italiana e dallo Yacht Club Biograd, nell’ambito del Grande Slam del Gargano, che comprende la Regata dei Parchi, le Diomedee, la Lions Daunia Cup e la Gargano Summer Race. Sono intervenuti il vicepresidente del Consiglio regionale, Giandiego Gatta, i rappresentanti degli organizzatori e dei Comuni coinvolti nella manifestazione sportiva. È intervenuto telefonicamente per un breve saluto anche il presidente Emiliano.

“Approfitto dell’occasione – ha detto l’assessore allo Sport Raffaele Piemontese – per salutare, anche a nome dell’assessore Capone che è impegnata in un altro appuntamento – gli organizzatori della Lega Navale di Vieste e dello yacht club croato. Ma voglio ricordare che questa è un’iniziativa che vuole convalidare il filone degli investimenti sul settore turistico e sportivo voluto dal presidente Emiliano. Perché la Regione vuole che la passione dello sport si trasformi anche in economia del turismo e che la Puglia possa sempre più essere meta di uomini e donne che provengono da tutto il mondo non solo per le bellezze naturali e culturali e per la gastronomia, ma anche per la pratica sportiva. E il gemellaggio con la regata tra Vieste e le coste croate può essere un’occasione per promuovere il Gargano attraverso lo sport”.

“Da Vieste a Lastovo, in Croazia, ci sono 60 miglia marine. In comune abbiamo tante cose: due perle dell’Adriatico che attraggono tanti turisti, due Amministrazioni comunali che puntano sulla qualità, due parchi naturali, due circoli nautici – la sezione di Vieste della Lega Navale Italiana e lo Yacht club Biograd – molto attivi e dinamici. La Regione Puglia punta al connubio tra sport e turismo, specie quando si realizza “fuori stagione”, come succede con la Regata dei Parchi che si svolgerà nel prossimo fine settimana tra le due sponde dell’Adriatico” – ha concluso l’assessore Piemontese.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici