Crisi politica alle Tremiti, si va verso il commissariamento

Nella giornata di ieri sono state depositate al protocollo del comune delle Isole Tremiti le dimissioni di quattro dei sei consiglieri che compongono il Consiglio comunale. Si tratta del vicesindaco Basso Martella, del presidente del Consiglio comunale Mario Cafiero, del consigliere comunale di maggioranza Giuseppe Santoro e dell’esponente di minoranza Renato Cafiero. Crisi amministrativa aperta dunque nell’arcipelago diomedeo e strada spianata verso la nomina di una commissario che guiderà il Comune fino alle prossime elezioni amministrative di primavera.

A determinare la mossa a sorpresa dei consiglieri comunali sarebbero state alcune scelte politiche e amministrative compiute dal primo cittadino Antonio Fentini negli ultimi mesi senza trovare condivisione nella stessa maggioranza. Al prossimo turno elettorale alla lista dell’uscente Fentini, che ha già confermato l’intenzione di ricandidarsi, si affiancherà con tutta probabilità quella dei dimissionari che sono già al lavoro per una lista concorrente.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici