«Terra Battente», il 12 agosto a Cagnano Varano

Terza tappa della Rassegna sulle vie del turismo di Ferrovie del Gargano 

Il sound graffiante di James Senese protagonista a “Terra Battente”, la rassegna itinerante sulle vie del turismo organizzata da Ferrovie del Gargano. E’ il terzo appuntamento del tour che, il 12 agosto, fa tappa a Cagnano Varano (piazza Giannone, ore 21). Concerto che sarà preceduto dall’esibizione dei Cantori di Carpino che proporranno il loro percorso lungo le tradizioni della musica popolare del Gargano.

C’è molta attesa per il ritorno di James Senese e dei Napoli Centrale in provincia di Foggia. Un artista che non ha bisogno di essere presentato. In quasi cinquant’anni di musica, ha attraversato trasversalmente la canzone leggera italiana, il funk-jazz, il grande cantautorato. E’ una leggenda vivente, colui il quale ha dato uno dei primi ingaggi all’indimenticabile Pino Daniele, con cui collaborerà e avrà sempre amicizia vera. “O’ sanghe” è un nuovo orizzonte su cui si volge lo sguardo del sassofonista partenopeo, uno degli artisti più eclettici del panorama musicale. All’interno del disco tutti i riferimenti artistici che hanno fatto grande la sua musica, con una rinnovata carica espressiva. Funk, blues, venature jazz e tanto mediterraneo, tanta Napoli nelle melodie, nelle storie raccontate; vita, lavoro, lotte quotidiane per la sopravvivenza, amore, fede.

In “O sanghe” c’è groove da vendere, come solo James sa. A 70 anni compiuti, James Senese si conferma un artista senza tempo, con una riconoscibilità immediata ed un cuore intatto, che parla agli ultimi. «Ancora un grande evento – commenta il dott. Vincenzo Scarcia Germano, direttore generale delle Ferrovie del Gargano – per una proposta musicale Doc. La presenza di James Senese e della sua band arricchisce in modo straordinario la rassegna curata dal nostro direttore artistico Renato Marengo. Un concerto di alto spessore artistico per la gente del Gargano e per i tanti turisti che hanno scelto questa magnifica Terra per le proprie vacanze».

Con i “Napoli Centrale” anche ERNESTO VITOLO alle tastiere, GIGI DE RIENZO al basso e AGOSTINO MARANGOLO alla batteria. Questa è anche la band che ha registrato “Nero a metà” di Pino Daniele, forse il disco più famoso dello scomparso artista napoletano. L’evento è prodotto dalla CDP Service di San Severo e realizzato in collaborazione con il Comune di Cagnano Varano “Gargano e Daunia”. Con il treno si potrà raggiungere e partire da Cagnano Varano dai seguenti centri: S. Severo, Apricena, S. Nicandro.

Treno 22394: S. Severo 19:00; Apricena 19:09; S. Nicandro G.co 19:27; Cagnano 19:45

Rientro da Cagnano: Treno 22377 – Cagnano Varano 01:53; S. Nicandro 02:11; Apricena 02:25; S.Severo 02:34.

I prossimi appuntamenti di “Terra Battente”:

  • 14 agosto – Rodi Garganico: Enzo Gragnaniello
  • 15 agosto – Lucera: I Cantori di Carpino, Eugenio Bennato e i Tarantapower
  • 24 agosto – Vieste: Teresa De Sio – “Serenata alla Tarantella”

1 Commento

  1. Rodi Garganico online

    Causa maltempo, è stato rinviato al 22 agosto il programma di James Senese Napoli Centrale e dei Cantori di Carpino in programma questa sera a Cagnano Varano. La decisione è stata annunciata dal direttore artistico dopo un briefing con la Produzione e il Comune.

Commenta

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici