Manuel Padula e il suo sax protagonisti a Lucera

Il sax sarà il protagonista del sedicesimo appuntamento di “Incontarsi in suoni opposti”, stagione concertistica degli Amici della Musica di Lucera, realizzata in collaborazione con L’Opera BVS di Foggia. Ancora una volta il cartellone 2017 del progetto Musicalis Daunia accoglie un evento che valorizza un’altra giovane stella nata nel panorama musicale della Capitanata.

Dopo il grande successo del Festival pianistico “Elvira Calabria”, che si è svolto lo scorso fine settimana, sabato 2 dicembre sul palco della Sala Paisiello si esibirà Manuel Padula, sassofonista ventiquattrenne, originario di Rodi Garganico (dove si è diplomato brillantemente nella sede distaccata del Conservatorio “Umberto Giordano” di Foggia), vincitore di concorsi internazionali e nazionali, tra cui il Premio Alberghini. Numerosi sono anche i concerti che tiene con svariate formazioni musicali in molte città italiane e, in particolare, a Bologna, dove un anno fa si è esibito come solista al Teatro Comunale con l’Orchestra del Conservatorio Martini diretta dal maestro Caprioli.

A Lucera Padula proporrà un programma molto variegato, passando dalle musiche di Bach a quelle di compositori moderni, utilizzando anche sassofoni diversi: il sax contralto, quello tenore e quello baritono.

«Sarà un concerto interessantissimo – annuncia Francesco Mastromatteo, direttore artistico della Paisiello – poiché potremo percorrere un viaggio non solo attraverso le diverse epoche musicali ma anche tra le caratteristiche timbriche del sassofono e i vari strumenti della famiglia dei sassofoni. Questo grazie a un giovane musicista del nostro territorio che sta riscuotendo successo in ambito nazionale ed è prossimo a esperienze internazionali; Manuel infatti sta per partire per il Conservatorio di Anversa, in Olanda, dove proseguirà i suoi studi».

Il concerto avrà inizio alle 20 (ingresso alle 19.30). Il biglietto si può acquistare la sera dell’evento in Sala Paisiello (Via Bozzini).

Anche per questo appuntamento è prevista la diretta streaming sulla pagina Facebook dell’associazione (Amicidellamusicapaisiello) a cura de L’Opera BVS.

“Incontrarsi in suoni opposti” è realizzata con con il patrocinio e il contributo Regione Puglia – Sezione Economia della Cultura e il sostegno della Fondazione Musicalia della Fondazione dei Monti Uniti di Foggia.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici