Tre arresti dei Carabinieri della Compagnia di Vico del Gargano

I Carabinieri della Compagnia di Vico del Gargano, in due distinte operazioni, hanno effettuato tre arresti.

Nella prima attività, a Vico del Gargano, i Carabinieri del locale Nucleo Operativo e Radiomobile, con l’ausilio di personale dello Squadrone Eliportato “Cacciatori Sicilia”, hanno tratto in arresto un 45enne e la convivente 28enne, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di cocaina.

I militari, dando tempestivo riscontro ad una circostanziata attività info investigativa, hanno eseguito una perquisizione presso l’abitazione dei due, ubicata in località “Passarella”, recuperando e sequestrando 15 grammi circa di cocaina, parte della quale era già suddivisa in dosi termosigillate pronte per la vendita. Oltre allo stupefacente, i Carabinieri hanno sequestrato anche un bilancino di precisione, materiale per il taglio ed il confezionamento dello stupefacente consistente in numerose bustine in cellophane e in 15 grammi circa di mannitolo, oltre alla somma contante di 2610 euro in banconote di vario taglio, ritenuta provento dell’attività di spaccio.

Dopo le formalità di rito, l’uomo è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Foggia mentre la donna è stata sottoposta al regime degli arresti domiciliari.

A Cagnano Varano, invece, i militari della locale Stazione Carabinieri hanno arrestato un 61enne pluripregiudicato. Gli operanti, dopo aver effettuato un controllo presso l’abitazione del predetto, hanno accertato che lo stesso stava trafugando energia elettrica mediante l’ allaccio abusivo di un cavo alla rete elettrica principale. L’ausilio dei tecnici dell’Enel ha permesso di quantificare in 13000 euro circa il valore dell’energia sottratta. L’uomo, dopo la convalida dell’arresto, è stato sottoposto all’obbligo di dimora in Cagnano Varano ed all’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici