Terremoto di magnitudo 3.6 al largo del Gargano

La Sala Sismica dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia di Roma, alle 2.43 di questa notte, ha registrato un terremoto di magnitudo ML 3.6 sulla costa del Gargano nord ad una profondità di 5 km. Il terremoto è stato localizzato a 8 km di distanza da Rodi Garganico, località più vicina all’epicentro, e avvertito distintamente in molti altri comuni garganici tra cui Ischitella, Peschici, Vico del Gargano e Carpino.

Non si segnalano danni a persone o cose.

5 commenti

  1. Dante Cassano

    La tempestività della notizia: il tg3 della Puglia non ha fatto cenno dell’evento mentre il televideo nazionale lo riporta alle ore 8,46.

  2. Michele Mastodonato

    Con i medio a si è sempre veloci e aggiornati

  3. Franco Carlo Guidi

    Non molto, perché per fortuna tutta l’energia si è scaricata su di una barca ormeggiata a Rodi Garganico davanti al ristorante Peppone

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici