Ischitella: ragazzina ferita al volto con colpo pistola

Una ragazzina di 15 anni è stata ferita al volto da un colpo di arma da fuoco sparato a distanza ravvicinata da un uomo non ancora identificato mentre la giovane percorreva via Zuppetta, a Ischitella, per andare a scuola. Le condizioni della ragazza sono disperate. E’ stata trasportata tramite elisoccorso agli ospedali Riuniti di Foggia. Indagini sono in corso da parte dei carabinieri.

A quanto si è saputo, la ragazza era uscita di casa intorno alle 7,30 e stava attraversando il centro storico del paese per raggiungere la scuola che frequenta. In via Zuppetta è stata raggiunta alle spalle da una persona che poi le ha sparato un colpo di pistola in faccia. Indagini sono in corso da parte dei carabinieri del Comando provincia di Foggia. La ragazzina è stata trasportata in elisoccorso agli Ospedali Riuniti di Foggia dove la stanno sottoponendo ad un delicato intervento chirurgico. La vittima era seguita dai servizi sociali ed era stata affidata ai nonni.

5 commenti

  1. Liliana Carnevale

    Non mi piace affatto quello che è accaduto!

  2. Costantina Rodelli

    Mio Dio, ma cosa sta succedendo, ogni giorno si sente violenza sulle donne perché!…

  3. Anna Altomare

    Pezzo di merda, hai rovinato un’unica bambina COGLIONE devi pagare le pene dell’inferno VERGOGNATI

  4. Patrizia Niro

    Mi riferisco all omicida..questi coglioni arroganti che fanno i forzuti devono fare una unica fine di impalarsi ad un albero…questa estate per uno scarico di macchina davanti casa mia un ignobile omicchio…non si è scusato ne ha affrontato l argomento parlando..ma ha pensato bene di armarsi di un ha punta di ombrellone e colpire vigliaccamente mio marito..che dire di Ischitella pure lui..si vede che è cosi che a Ischitella certi energumeni affrontano la vita..un vigliacco..bastardo e altro .come vale poco la vita per queste merde.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici