Gdf sequestra due tonnellate di marijuana a Calenella

Maxi sequestro di marijuana da parte della guardia di finanza sulle coste del Gargano. Le fiamme gialle hanno recuperato un carico di oltre due tonnellate di sostanze stupefacenti. La droga è stata scoperta a bordo di un’imbarcazione che si è arenata a ridosso della spiaggia di Calenella, in territorio di Vico del Gargano.

Il natante era stato intercettato dai finanzieri; gli scafisti hanno cercato di raggiungere la spiaggia, ma si sono arenati sugli scogli, riuscendo, comunque, a fuggire. I militari, a quel punto, hanno recuperato l’ingente carico: si tratta di oltre due tonnellate di marijuana, avvolta in pacchi di cellophane, il cui valore supera i 20 milioni di euro. Il sequestro conferma l’esistenza di un intenso traffico di droga in Adriatico, soprattutto tra le coste albanesi e quelle garganiche.

Commenta

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici